Fare politica con il cappio, la mortadella, sveglie ed affini non paga. Prima o dopo la vita ti rende tutto con gli interessi.


af83699c41443001ff161046070b33aeSi deve parlare di politica, di progetti alternativi ed in competizione, non si devono attaccare le persone in modo personale e diretto con offese e dileggio.
Non ci vuole nessun rispetto per certe idee come il fascismo ed il razzismo ma vanno attaccate le idee, le opinioni, non le persone che le portano avanti per ignoranza, opportunismo o interesse.
Molti giovani di sinistra in buona fede hanno votato M5S non potendone più del Pd, che ha tradito la causa delle ceneri dalle quali era nato, poi hanno capito che il M5S ritenendosi al di fuori di qualsiasi ideologia di destra o di sinistra ha prestato il fianco alla destra coccolata da Grillo e Casaleggio eleggendo ad incarichi istituzionali che ha scritto post elogiando il fascismo buono come se ci fosse stato un fascismo buono ed uno cattivo.
L’ignoranza storica e la mancanza di memoria ha fatto il resto.
La politica si fa con progetti condivisibili o no, certamente non la si fa con slogan, insulti e spruzzando fango ovunque senza nessun ritegno e rispetto.
L’Italia è un Paese conservatore, voto da quasi 50 anni ed ogni volta che si è stati vicini al cambiamento, ricordo ad esempio nel 1976 quando il Pci toccò il 34,4%, tutti gli altri fecero l’ammucchiata per fermare la rivoluzione pacifica.
Studiatevi i risultati elettorali dal dopoguerra in poi vedrete che ogni volta che la “rivoluzione” era alle porte l’Italia ha voltato a destra perchè è un Paese conservatore
. Renzi è rassicurante Grillo no, alla maggioranza degli italiani fa venire gli incubi.
Lo dico ai giovani del M5S, liberatevi del duo Grillo-Casaleggio mettete giù una piattaforma di programma che emrga da voi, dalla base e fate una scelta di campo: destra o sinistra perchè ricordatevi che chi non è “partigiano, di parte come scriveva Antonio Gramsci non è e non sarà mai “rivoluzionario”.
Se sarà una politica di sinistra avrete il mio voto, altrimenti mi troverete come avversario senza paura, uno che ha subito 50 anni di Democrazia Cristiana alleata con il MSI non ha paura della lotta perchè è forte delle sue idee e della sua storia.
Con la vostra “politica” che politica non è, ci avete dato un Renzi più forte ed avete fatto godere lo spargiletame, Sallusti.
Ci sono molte similitudini tra la politica che porta avnti Sallusti e quella di Grillo.
Auguri ragazzi.

 

16 Risposte

  1. Sai che cosa ancora non hai capito, caro “slasch16”? Che una volta esisteva la destra, la sinistra e in alcuni casi il centro. Ora esiste una mandria di bufali scambiapoltrone che non importa più se stare a destra o sinistra. L’importante è mangiare, prendere il vitalizio e fottere. In cambio votano leggi che non conoscono e manco vogliono conoscerle. La sinistra e la destra è una grande truffa. È come che io è te siamo i soli ad essere votabili. Chi c’è lo fa fare di essere nemici, insieme abbiamo il monopolio. Fingiamo in TV di odiarci, ma dietro le camere andiamo a cena. Io palesemente ho votato M5S, non mi vergogno, anzi. È l’unico movimento anti sistema che sta ripulendo il marcio. Da quando ci sono loro sono stati arrestati lobbisti in parlamento, il casino dell’Expo da dove è uscito secondo voi? Giusto qualche giorno prima il M5S era andato a farvi visita. E le correzioni delle leggi? Le proposte mai accettate? Di Berlusconi ormai non ne parlo, é fallito e si merita l’esilio. Ma del PD… È al governo da quanto? E solo perché cambia faccia la gente ancora spera. Ma non vedete che non cambia un cazzo? Le provincie ci sono, l’IVA aumenta, le tasse nascono nuove per sostituire le vecchie. Ma volete aprire gli occhi?

    • Io sono sempre stato di sinistra e non mi identifico con i ladroni che ci sono in parlamento. La differenza tra me e te e che tu pensi siano tutti uguali io no.
      Gli occhi li ho aperti da tempo e da quando voto sono stato un perdente, con le mie idee più ferme che mai.
      Senza una scelta di campo perderemo sempre. Per adesso la vostra politica ci ha dato un Renzi più forte, senza il mio voto.

    • questa gente non si accultura purtroppo non ci possiamo fare niente rimarranno sempre con il cannello del gas semichiuso

  2. per me Grillo, che ho seguito per anni, ha detto tante cose giuste, ma da un certo punto in poi ha sbagliato nell’unificare destra e sinistra..
    perché destra e sinistra, le si chiami pure con altri nomi, esistono!
    oltretutto ha usato spesso toni che non sono sempre piaciuti a un paese tendenzialmente conservatore come giustamente osservi tu.
    Infine mettici pure che Renzi te lo ritrovavi pure nel cappuccino a colazione o la camomilla la sera, ha promesso non solo gli 80 euro(‘bonus Renzi’!..) ma perfino ai pensionati nel 2015 (e io devo ancora capire dove li prendono..) mentre Grillo che, ripeto, ha denunciato molte cose vere, veniva ripreso sempre urlante..
    Di Tsipras manco parlo.. grasso che cola se qualcuno ogni tanto l’ha inquadrato col Partenone.. le sue proposte per l’Europa chi le ha sentite, e insomma oggi siamo qui. Certo meglio Renzi che Berlusconi, ma il ragazzo dovrà trottare..
    ciao

    • Io ho votato Tsipras, il ragazzo è parte del sistema che non riusciamo a cambiare. Ciao.

    • Ho detto da un’altra parte che i soldi non si stampano e non si prendono….SI SPOSTANO! E prima o poi ritorneranno dove erano. La gente non ha capito un cazzo. Davvero in piena crisi planetaria si crede ancora a chi distribuisce i soldi? Dio mio perchè non i chiami in cielo? Già io sono ateo. Dove cavolo posso andare?

  3. la verita’ e’ che gli italiani sono bravissimi a lamentarsi ma in realta’ stanno bene cosi’. Continuano a votare gli stessi o a non votare affatto. Avanti con altri 20 anni come gli ultimi 20, ve lo meritate (dico ‘meritate’ perche’ entro un paio d’anni andrò a vivere all’estere e godrò nel vedere l’italiano medio nella M…).

  4. Ero incazzato con Grillo quando non fece l’accordo con Bersani e lo sono più incazzato oggi di fronte al risultato elettorale anche se quel quasi 50% di astenuti non mi dice nulla di buono e potrebbero essere il nuovo ago della bilancia alle prossime elezioni se decidessero di andare a votare.
    Ma con Grillo ce l’ho in modo particolare perché non ha capito un cazzo della politica e, soprattutto, che non sempre gli urli, le invettive, la satira esasperata e le sparate a vuoto producono risultati.
    Se avesse ascoltato di più la voce del popolo forse si sarebbe accorto che oltre quei quattro saltibanco che “zompavano” come dementi alle sue manifestazioni c’era una grande maggioranza che non condivideva più i suoi atteggiamenti.
    E la sua si chiama presunzione di avere sempre e per forza ragione, quando invece è la mediazione e la moderazione che paga in tutto.
    Ripeto, rivoluzionari delle mie palle, leggetevi quel volumetto non troppo grosso che si chiama “L’estremismo, malattia infantile del comunismo” di Lenin. E’ valido sempre e forse, se l’aveste letto prima avreste imparato tante cose e raccolto anche qualche risultato più concreto. Ed adesso a Grillo il “vaffa” glielo dico io (che alle politiche scorse in Valle d’Aosta l’ho anche votato perché non sapevo chi scegliere)!

  5. Ha più importanza un uomo che urla o i punti di un programma? Ha più importanza 80 euro per pochi o il reddito di cittadinanza per tutti? Ha più importanza un confronto con palesi delinquenti politici o la rinuncia agli stipendi parlamentari? Ha più importanza l’ insulto elettorale o il futuro dei vostri figli? Ha più importanza etichettare una destra e una sinistra inesistenti o un idea concreta e reale? No perchè, a questo punto, inizio a credere che solo chi riesca a trascendere l’essenza di quel che gli avversari mettano in vetrina, è capace di votare davvero. In questo caso, il movimento è troppo futuristico per questa italia che non cè.

    • Sono d’accordo il movimento è futuristico ed il 51% difficilissimo da raggiungere.

      • D’accordo anch’io! Nel ’68 sostenevo che la base contava. I mie detrattori dicevano che la base non contava un cazzo. Avevano ragione i mie detrattori. La base non vuole contare vuole solo “ridere” e “zompare” nelle manifestazioni. Stop. Tutto il resto e coreografia. Popolo italianooooooo…vaffa!

  6. Carissimo,
    hai messo il dito nella piaga.
    Molto spesso chi non ha idee mette in ridicolo la persona che invece di idee ne ha.
    Succedeva così anche a scuola, quelli che non riuscivano trovavano mille difetti nei cosiddetti secchioni. Per vincere bisogna avere difetti.
    In quanto alla vittoria di Renzi, l’unica critica che mi ha fatto davvero ridere è che la gente ha votato Renzi e non il Pd. Dopo che per anni ci è stato rimproverato di non avere un leader, adesso che c’è, non si doveva votare?
    Ma sinceramente perdere contro un “ebetino”, non è una gran prova di intelligenza.
    Siccome qui si dichiara per chi si vota, io da sempre ho votato Pd, da quando nel 2007 è nato. Ho provato enorme dispiacere quando Bertinotti non appoggiò con credibilità Prodi e ho provato dispiacere quando Vendola rideva con gli “amici” dell’Ilva, per cui per la sinistra, che vive di idelogie bellissime, ma di ideologie appunto, non ho una gran fiducia che riesca a guidare un paese come il nostro, che fin dal dopoguerra è sempre stato di destra.
    Perciò’ io dico teniamoci questo “democristiano” che però è anche capace di fare cose di sinistra.
    Ciao. Speradisole.

  7. Caro compagno di fede politica. Perdona la mia impertinenza ma non posso evitare di chiederti ma tu veramente credi che il Pd colonizzato da Renzi possa essere considerato ancora un partito di sinistra? Tu ritienei che Renzi abbia a che fare qualcosa con una sinistra decente?
    Ciao, so bene che in cuor tuo la pensi come me.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: