Ho 64 anni e non sono mai stato governato da un governo in cui mi sia riconosciuto. Mi sono dato delle priorità, come escludere il pregiudicato dalla politica. Ed altre.


altan1710112010110553_media1Intanto non ho mai pensato di mandare a casa tutti ritenendomi l’unico onesto ed in grado di governare, la democrazia è una brutta bestia se usata male, e non gestita da poteri separati come vuole la nostra Costituzione che in troppi vogliono cambiare.
Odio le aggressioni di qualsiasi tipo anche perchè ne sono stato vittima a livello fisico, e vedere giovani con la bava alla bocca che gridano venduta, ti aspetto fuori, ad una ragazza mi ha fatto senso.
Io sono comunista, anticapitalista, e quindi per molti aspiro alla dittatura del proletariato ma nella mia dittatura non è prevista l’aggressione o l’eliminazione fisica dell’avversario. A destra ed a sinistra questa strada l’hanno percorsa in molti ed io penso che tolto il momento di una eventuale  rivoluzione popolare contro il potere costituito, per forza di cose non potrebbe essere fatta con i fiori, la violenza andrebbe bandita.
E’ chiaro che non sono a livello di Gandhi.
Ieri è rimasto in piedi il governo delle larghe intese ed è ovvio che in molti abbiano inneggiato alla vittoria ma è una vittoria di Pirro.
Detto questo credo che ci siano alcune cose positive, la disfatta delirante del pregiudicato ed il fatto che non dovremmo tornare a votare con il porcellum, poca roba comunque.
Resto in pista, nel mio piccolo, e faccio propaganda contro questi governi asserviti alle banche, ai poteri forti, ed a quel 10% di italiani che detengono il 60% della ricchezza nazionale nelle loro mani.
In un discorso, preparato come quasi tutti, una esponente del M5S ha detto molte cose che io condivido, altre no, ma mi è bastato il modo in cui ha chiuso il discorso per farmi buttare nel cesso tutto quello che aveva detto di buono prima.
Dovete andare a casa!!!! Non siete niente!!!!
Fortunatamente sono nato subito dopo la seconda guerra mondiale aggiungo, per fortuna, in un Paese che non è stato soggetto a guerre la tanto bistrattata Italia, vorrei dire la “nostra” Italia.
E’ una botta di culo perchè sarebbe bastato nascere 500 chilometri più in la e non farei questi discorsi.
Dicevo che sono nato dopo la guerra ma mi sono informato e so che di esaltati che hanno portato alla rovina il loro Paese ce ne sono stati, dalla razza superiore al Dna superiore, quello con le stelle, ed aggredire chi cambia idea o ha delle priorità la considero una indecenza.
E’ da una vita che sono all’opposizione e se le nuove proposte politiche sono queste rimarrò tranquillamente all’opposizione.
Non mi è mai piaciuto, ideologicamente, buttare l’acqua sporca con dentro il bambino.
Vi piaccia o no non penso che quelli che  siedono in Parlamento siano tutti uguali. Molti pensano di agire, con qualche compromesso, nella speranza di andare verso l’interesse di molti. Altri agiscono nell’interesse di pochi, i referenti, altri ancora nell’interesse di uno solo. Il pregiudicato.
Ma non sono tutti uguali. Non volevo votare con il porcellum e per quanto riguarda il tanto peggio tanto meglio ( ritorno al mattarellum) ho già conosciuto la filosofia di Bordiga che fortunatamente Gramsci emarginò, politicamente, altrimenti non avremmo avuto la Resistenza.
Detto questo se qualcuno rifiuta una proposta di un partito o di un movimento non significa necessariamente che preferisca o voglia il porcellum, probabilmente vuole una legge migliore che sia condivisa al massimo delle possibilità.
Nessuno ha dentro di se il metro svizzero della democrazia, dell’onestà, della lungimiranza e, se si vuole vivere in democrazia, ci si deve confrontare con gli altri, possibilmente sperando che non siano indagati o pregiudicati.
Ma smettiamola di fare i primi della classe, anche perchè un movimento che proclama il superamendo della destra e della sinistra è fuori da ogni logica, il modo divedere il mondo della sinistra, di chi è di sinistra, è totalmente diverso da come lo vede uno di destra.
C’è chi inneggia ai morti in mare e c’è chi si dispiace e vorrebbe che il capitalismo parassita che ha succhiato il sangue all’Africa rispondesse delle sue malefatte.
Come ho scritto prima nascere in Italia o in Africa è solo una questione di culo ed è la fortuna che hanno avuto i cerebrolesi che sono nati in Italia convinti che sia la padania, che in parlamento parlano solo di nord e magari discendono da qualche orientale arrivato dalle loro parti con qualche nave veneziana.
Io sono veneto ed il mio gruppo sanguigno è AB+, sono andato a vedere su internet ed il gruppo A è stanziale, agricoltore ed il gruppo B è nomade. Da qualche parte ho letto che il gruppo AB+ è di origini aborigene, con buona pace della padania.
In sezione ci scannavamo ma nessuno ha mai dato del venduto o del borghese all’altro. Ci scannavamo sui progetti e sulle priorità, nessuno pensiero unico da imporre o da condividere forzatamente. C’era il centralismo democratico, l’idea maggioritaria veniva portata avanti, in prima fila, da chi era in minoranza ma le idee erano libere, si potevano coltivare nella speranza che diventassero grandi, maggioritarie.
La De Pin non ha niente ache vedere con Scilipoti, ha preso una decisione sofferta perchè ha ascoltato la gente comune che le chiedeva di non tornare a votare con questa legge.
Ne ho sentiti anch’io ai giardini, al mercato, in giro. Gente in difficoltà che ha intuito che la caduta del governo avrebbe solo aumentato i suoi problemi.
C’è chi può permettersi il tanto peggio tanto meglio se ne ha tanti o se ha qualcuno che lo mantiene.
Io sono ancora nella strada di Togliatti, la via democratica italiana al socialismo, che non è un movimento.

5 Risposte

  1. ‘non dovremmo tornare a votare col porcellum’.. ne sei proprio sicuro?
    (la vignetta di Altan in questi giorni me la sento proprio mia..)
    ciao

  2. Dopo anni e anni e anni col porcellum, dichiarazioni a ripetizione sulla volontà di cambiarla, manifesta incostituzionalità, promesse elettorali a manetta… arriva il momento di votarne l abrogazione e decidono di votare contro.
    Dici che l hanno fatto perche’ POTEVANO FARNE UNA MIGLIORE?????
    TI SEI BEVUTO IL CERVELLO!
    Intanto potevano tornare immediatamente a una legge elettorale COSTITUZIONALE anche se non perfetta.
    ERGO: ora non staremmo a tirare con te un sospiro di sollievo ma avremmo potuto far finire questo schifo!
    Subito al voto e tutti a votare m5s.
    A casa tutti gli altri!
    A casa chi ha votato di regalare 98 miliardi di euro a dei ladri rovinatori di famiglie.
    Altro che distinguo! La legge Biagi, la riforma delle pensioni, la fornero, rifinanziare MPS, non fare la legge sul conflitto di interesse, concessioni TV, TUTTE FATTE CON L APPOGGIO BIPARTISAN DI QUESTI FARABUTTI !!!
    VOTANO COMPATTI. SVEGLIATI SLASCH!!!
    VOTANO COMPATTI! NON CI SONO DISTINGUO DA FARE.
    È FINITA!
    DEVONO ANDARE TUTTI A CASA !!!

    • Se non l’hai ancora capito io non voterò mai M5S. Dovrete arrivare al 51% senza di me. Più chiaro di così non si può.
      Se parli per 7 minuti ed oltre dicendo “anche” cose giuste e poi concludi urlando: non siete niente! Non siete niente!
      Che hai parlato a fare?
      Non c’è una “razza” superiore o un “dna” politico superiore specialmente per chi è convinto che il “pensiero” di destra o di sinistra sia superato.
      La sostanza dei discorsi, l’atteggiamento, l’obiettivo in queste condizioni diventa per forza di destra.
      Anche “noi” comunisti ci sentivamo superiori ai democristiani ma i numeri, le lobbyes, il sistema ha fatto in modo che governassero sempre loro.
      La Resistenza non sarebbe nemmeno nata se i resistenti avessero pensato che i fascisti erano il niente.
      E’ una frase delirante, manca solo di bruciare i libri.
      Una cosa è certa quelli lì, la maggioranza attuale, non l’ho mandata io in parlamento.
      Ma, ancora una volta, sono finito in minoranza.
      Ciao.
      P.S. Spero che il tuo nik non sia alla lettera.

      • Mi piace il nome ariman. Io però intendo il dio del male della religione di zarathustra e non la definizione che trovi su wikipedia.
        La lega mi fa schifo e ogni forma di superiorità occidentale.
        Sono convinto che l occidente stia devastando questo mondo e fukushima ne è l epilogo.
        Non farti abbindolare dai nomi
        Grillo pare sia salito sul britannia.
        Forse è solo un parafulmine per tenere a bada la protesta.
        Detto ciò, stare ancora legati a categorie quali destra e sinistra per me è un delirio, un incubo.
        Vorrei che finisse.
        Coi tuoi voti (con quelli di quelli come te) hai impedito che m5s diventasse il primo partito in italia.
        Se abbiamo ancora formigoni berlusconi letta e casini lo si deve a voi.
        Basterebbe un piccolo sforzo per fare pulizia.
        Per avere un parlamento di incensurati come un paese normale.
        Continua pure a storcere il naso.
        Fa pure.
        Oramai hanno finito il lavoro.
        Enel ansaldo e finmeccanica. Poi hanno finito.
        Sta finendo la tua sinistra il lavoro sporco, assieme alla destra.
        Sono tutti uguali.
        Monti è una loro creatura. Non eletta dal popolo ma da loro. Insieme.
        Puoi ostinarti a negarlo.
        Ma sono tutti uguali.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: