‘C’era proprio bisogno di un ministro di colore? Con tutto il rispetto per la signora’, ha scritto don Alessandro Loi, 65 anni, che poi precisa: ‘Non sono razzista, ma mischiare le razze e’ pericoloso’.


lotzorai_don_lai_contro_la_nomina_del_ministro_di_colore_c_cile_kyenge-330-0-362776Da un po’ di tempo non ho più voglia di scrivere mancano le basi per un’opinione o una riflessione, tutto è aleatorio, tutto è falso se anche i giornali smentiscono se stessi.
Una volta era solo lui a smentire se stesso, il piduista, oggi escono articoli sui giornali che non sono notizie ma interpretazioni di un pensiero altrui che puntualmente viene smentito.
Il problema è che per due, tre, giorni tutta l’informazione ci specula sopra fa da cassa di risonanza a pensieri o eventi che non esistono.
Mi riferisco a tutto e niente, entrare nello specifico sarebbe inutile ed aggiungerebbe casino a casino.
Le uniche certezze le abbiamo dai razzisti, Borghezio, Salvini, e la solita fecccia si scatenano contro Cecile Kyenge nel tentativo di spostare l’attenzione dei legaioli dallo yacht di Bossi alle paranoie razziste.
Tutti comunque si dichiarano fermamente cattolici, talebani cattolici, che non si sono nemmeno resi conto del nuovo papa che hanno eletto.
Persino il prete di un paesino sconosciuto della Sardegna è passato alle cronache per una frase idiota e di una ignoranza senza limiti.
Mischiare le razze è pericoloso.
La razza non è un problema di colore, la razza è un problema di testa e le teste di cazzo come questo prete non hanno razza, non fanno nemmeno parte del genere umano.
Lo sanno bene gli immigrati a Milano, immigrati dalla Sardegna, Calabria, Campania, Sicilia, Friuli, Veneto, ecc.ecc. Vanno tutti, o andavano tutti, nella stessa chiesa ma si scannavavo appassionatamente.
Il governo a larghe intese non è certamente meglio il Pdl gioca a fare la lega e l’Imu sembra il problema più importante che abbiamo.
Hanno fatto un governo di unità nazionale per piantare i loro paletti, come sempre.
Un governo di ricatto nazionale dove la P2 vuole rivedere la Costituzione ed una esaltata omofoba viene nominata sottosegretario alle pari opportunità.
Il primo ministro, per conoscere il pensiero del  soggetto in questione da lui nominata, ha dovuto leggere i giornali e le ha tolto la delega, spostandola di lato.
Mi sono rotto le palle
, l’unica cosa che ho imparato da questa schifezza globale è che esiste un paese in Sardegna che si chiama Lotzorai e ha 2000 abitanti.
Ho imparato un po’ di geografia.
Intanto il parroco di Lotzorai, paesino di duemila anime sulla costa ogliastrina, intervistato dall’emittente sarda Videolina oggi ha precisato di ‘aver detto cio’ che molti pensano. Non sono razzista e non ho nulla in contrario, ma ritengo la scelta inopportuna’.
I molti che pensano non sono nemmeno 2000, altrimenti avrebbe detto tutti.
Ma è diventato famoso lo stesso. Dovrebbero togliergli la tonaca e farlo emigrare da qualche parte.
Invece io sono razzista e mischiarmi con un idiota del genere non mi piace e non voglio, anche se non fosse pericoloso. E’ che mi fa schifo.

18 Risposte

  1. Questo Don è figlio dell’ignoranza, l’ignoranza è figlia della stupidità e della Destra più retriva, tutte le Destre sono figlie di menomazioni mentali congentite, sono nel DNA dei razzisti! Vedi ultimi studi in proposito! Mi fanno solamente pena, perchè menomati e tarati nel cervello, sin dalla nascita!

    • partendo dal fatto che non sono di destra…di quali studi parli scusami???
      come fanno delle persone appartenenti ad una parte politica ad avere nel DNA in “gene razzista”????

  2. come dire, all’ignoranza non c’è limite!!!!!
    Se andiamo in africa, avranno il diritto di discriminarci, in quanto bianchi!!!!

    • mi spiace dirtelo…ma è così…in africa li discriminano i bianchi!

      • in Africa discriminano i deficienti,per non usare parole più forti, che si rinchiudono nei villaggi per passare vacanze fantastiche mentre gli altri muoiono di fame. Io sono stata in Africa e non sono mai stata discriminata, certo non ci amano, abbiamo srmpre sfruttato le loro immense risorse solo per ns. uso e consumo. Vorrei precisare che qualsiasi genetista intelligente dice che mischiare le razze porta solo a cambiamenti positivi per l’intelligenza dell’essere umano e in Italia servirebbe a molti.

      • Non ci amano perchè li sfruttiamo da secoli. Come vedi non rispondo a certi commenti che sono, autentiche, provocazioni.
        Anche se non sono volute il che è ancora peggio.
        Se i leghisti invece che sposarsi tra parenti nelle valli si fossero mischiati con il foresto sarebbero più intelligenti.

  3. ha il coraggio di dire que non é razzista, é vergognoso

  4. Apparte il fatto che pubblicizzi le tue opinioni in un gruppo che dovrebbe fare informazione e già qui…..
    Sinceramente leggendo tutti i fatto di cronaca mi vien ben da pensare che 1)certa gente non la voglio accogliere in casa mia 2) il mito da anni 90′ secondo cui la multiculturalita (imposta a forza) sia un arricchimento non è morto…. Di più!

    Il prete ha detto quello che vuole e vabbeh ma i ‘volemose bene frate’ non hanno alcun diritto d’imporre le proprie convinzioni a chi non le gradisce perché questo e l’equivalente di una dittatura intellettuale.
    Mi molto fastidio per esempio la cecilie non perché nera ma perché viene strumentalizzata per farci sembrare un paese che non siamo.
    TralAsciando poi i suoi saggi consigli sulle priorità del paese… Ma lasciamo perdere.
    Per finire ribadisco io ero venuto a leggere una notizia e invece mi ritrovo la tua pappardella melensa e ipocrita che interessa solo a chi legge il tuo blog e non chi vuole informazione condita a calzare sennò mi leggevo un tg di Berlusconi.

    • Io pubblico un po’ di tutto ed anche le opinioni fanno informazione.
      Guardati i tg di Berlusconi o leggi solo i siti ufficiali dei giornali.
      Tieni presente che anche li ci sono articoli o post di opinioni.
      Dimenticavo, tu commenti con un nik, indirizzo che fa della pubblicità.
      E’ per questo che giri per i blog?
      Qusi quasi lo cancello, non voglio pubblicità nel mio blog.

    • troppo d’accordo…oltretutto niente contro la Kyenge, non sono razzista ma credo che una donna non nata in italia non dovrebbe far parte del governo ITALIANO! lei come la Josefa Idem che, per quanto la ammiri…non è nata in italia!

  5. é molto strano che sia proprio un prete a dire questa stronzata! forse dimentica le centinaia di preti e suore di colore…mah

  6. salve, penso che molte persone debbano imparare a parlare per sè e non a nome di altri,sinceramente in chiesa non ci vado mai, ma le mie figlie si..in paese ormai sanno tutti che che il prete è quel che è..da quello che sò (ma non attendibile) qualche anno fà avevano già raccolto delle firme i cittadini di lotzorai per trasferirlo, ma il vescovo non era minimamente intenzionato..adesso sicuramente dopo le ultime stupidagini che ha detto, faranno di tutto per farlo trasferire,ovviamente dopo che celebrerà le comunioni.
    ormai i genitori hanno speso e organizzato per i loro figli..ma non dovete pensare che sè un parroco di una cittadina dice stupidaggini è fà notare la sua stupidità coinvolgendo dei compaesani, che anche i lotzoraesi siano stupidi, io vivo a lotzorai e non sono dello stesso parere del prete e parlo a mio nome, ma vedendo il fermento in giro…bè..penso che neanche i cittadini di lotzorai lo siano..quindi vi chiedo di prendervela con il prete e non con la cittadina di lotzorai che sono a loro modo tutte persone in gamba e serie.
    cristian

    • Infatti me la sono presa con il prete, che poi lui cerchi di coinvolgere nel suo delirio il resto del paese è patetico.
      Penso che il problema sia tutto nella sua testa.

  7. non sono mai stata razzista, ma questa scelta di “colore”, mi sembra fatta apposta, per scatenare polemiche gratuite e inutili, e distogliere l’attenzione su cose mooolto piú serie e gravi per tutti!

    • anche secondo me… comunque lo ius soli avrebbe scatenato il solito putiferio indipendentemente da chi lo avrebbe proposto…

  8. Ma il loro Cristo non era quello che predicava l’accoglenza, la tolleranza, la fraternità e blaaaa blaaaa blaaaa

  9. Più si dichiarano cristiani e più non ci hanno capito un caxxo delle parole di Cristo. Mi viene in mente, quando infuriava la polemica sui crocefissi nelle scuole, quelli di Ordine Nuovo che andavano per le campagne del Pesarese a piantare crocifissi: ora, uno di Ordine Nuovo, ma che ccakkio c’azzecca con la cristianità intesa come parola di Gesù Cristo ? ma cianno mai capito qualcosa ?
    Io, che sono ateo, potrei essere razzista, egoista, fregarmene del prossimo, essere a favore di guerre, pensare che solo i più forti abbiano il diritto di sopravvivere e siano destinati a comandare sugli altri e avere tanti altri pensieri cardine dell’ideologia di destra. . . . Ma uno che si dichiara cristiano NO, a meno di non cadere in forti contraddizioni o, appunto, a meno di non aveerci mai capito un cazzo.

  10. Bentornato. Mi fa piacere leggerti nuovamente. Anche io sono decisamente incazzato con questo marciume tanto che a maggio, essendoci le elezioni x il rinnovo del consiglio regionale in vda e

    contravvenendo ai miei principi ho deciso di non andare a votare.
    Lo so che non è una soluzione,ma si presentano come salvatori e depositari di pozioni magiche x risolvere qualsiasi problema . Una volta avuto il nulla osta x fare le magie , si alleano con porci e cani,
    in nome di un benessere e di una convenienza che è esattamente l opposto di quello che serve a te.
    Mi raccomando continua a scrivere.
    Ciao

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: