Tra un’anima pura e laica, la fede e la stupidità alle volte non c’è confine e non si capisce con chi si ha a che fare.


Certo che, se si presentano tutte insieme, allora sei certo di essere di fronte ad un paraculo, uno che ci marcia nella finta ingenuità. Devi stare all’occhio.
Ad una domanda, assurda, di un giovane aderente al Movimento 5 stelle e precisamente questa:
perchè scrivono Grillo e non M5S? Testuale.
Dato che mi è, leggermente, simpatico rispondo: io un’idea l’avrei.
Insiste che vuole sapere quale, gli rispondo che sa come la penso su Grillo e non è il caso di andare per le lunghe, concludo scrivendo: se ci vedremo in piazza il 25 aprile ne parleremo con calma, inutile scrivere botta e risposta qui.
Ho già trovato nel web i muri di gomma e, quasi sempre, erano dei paraculi che fingevano di non capire per poi rivelarsi quello che sono, provocatori, spam o come cazzo si chiamano.
Entrano con l’aria da tonti ma educatamente ma, appena sblocchi l’IP partono le contumelie, negano l’evidenza e vanno sempre e comunque fuori tema, battono sempre lo stesso chiodo anche se non ha più nemmeno la testa.
Li segnali come spam ed hai risolto il problema.
Questo ragazzo è diverso, ci crede fermamente in quello che fa, ed è per questo che sono arrivato alla considerazione condensata nel titolo.
Tra l’anima pura, l’ingenuo, chi ha la fede e la fede è cieca altrimenti che fede è, e lo stupido per antonomasia sembra che non ci sia confine, si confonde una cosa con l’altra soprattutto quando insistono con delle domande senza senso che contengono già la risposta e pretendono che tu dia una giustificazione su una cosa evidente come il giorno e la notte. Lo scrivo per i leghisti non per lui, Grillo sta al M5S come Silvio sta a forza Italia o Pdl.
Più evidente di così.
Va be’. Poi non dite che il m5s non cerca od accetta il confronto, però. E’ il suo commento.
Io non so se sentirmi preso per il culo, se abboccare all’amo e dargli soddisfazione o girare verso la satira e prenderlo per il culo. Decido per l’indifferenza per non arrivare ad offenderlo, chi non capisce nemmeno l’evidenza, giusta o sbagliata che sia, non potrà mai capire niente.
Contesta nel merito l’evidenza, che Grillo è come Silvio o il primo Bossi nella gestione del movimento, dimostrami che siete autonomi nonostante le scomuniche ma non pretendere risposte da una domanda che si risponde da sola.
Ti fa ombra il santone? Allora spostati. Sei ingenuo? Spero che la vita di dia un minimo di cinismo.  Sei stupido? Allora non c’è rimedio. Ha un approccio verso il M5S che ha del fideistico? Allora recitagli le preghiere, mattino e sera.
Qui ci sono solo due alternative o è un grande paraculo e vuole comunque arrivare ad uno scopo, dimostrare che il M5S è aperto e democratico, o è uno stupido, nel senso buono di ragazzo inesperto.
Anche se la vicenda mi ha fatto tornare in mente qualche riga che ho letto su un libro di Woody Allen dove diceva, più o meno, questo: non discutere mai ad alta voce con un idiota, non si nota la differenza.
Questa è solo una battuta, non lo considero un idiota, direi che dall’intensità con la quale pubblica cose del M5S, favorevoli o contrarie, mi da più l’impressione dell’uomo di fede.
Che non capirà i dogmi ma non si sognerà mai di discuterli, o di porsi delle domande.
Chi ha vede ha fede e se uno crede che è apparso il volto di Gesù sul tendone di una chiesa non sarò certo io a convincerlo che ha preso un abbaglio.
E’ pieno il mondo di gente che ha visto la Madonna, non la cantante, piangere lacrime o sangue e fanno la coda per andare nei santuari. E’ il bello della fede, lasciamo che ognuno abbia la sua.
Condivido alcune cose che dice Grillo, ma non è politica
, è sfascio.
Certi discorsi nel web non sono un dibattito, sono partite a tennis, spesso contro muri di gomma dove rimbalzi sempre e comunque.
Le battute feroci, offensive, razziste o irriguardose non rinforzano i concetti, li rendono patetici.

Annunci

2 Risposte

  1. Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. […] simpatico rispondo: io un’idea l’avrei. Insiste… Continua a leggere la notizia: Tra un’anima pura e laica, la fede e la stupidità alle volte non c’è confine e non si … Fonte: […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: