Ho fatto uno studio, approfondito, sul mio bilancio famigliare e la conclusione è che il duo Berlusconi-Monti mi sta lentamente strozzando. Non sono d’accordo ma mi dicono che è per salvare l’Italia, le banche.


Le spese correnti, nel senso di alimentari, le ho lasciate per il momento da parte e sono partito analizzando le spese extra che non sono extra per niente.
Ho fatto un piccolo ragionamento per vedere se e dove posso tagliare i costi fissi diluiti su 12 mesi per capire quando chiudo alla pari o avanzo qualcosa ed ho scoperto delle cose interessanti.
2 mesi all’anno me ho l’assicurazione della macchina, l’ho tagliata in due per abbassare la rata.
2 mesi all’anno sono impegnati con le spese condominiali, è una palazzina, siamo in tre ma ha comunque i suoi costi.
2 mesi sono dedicati alla bolletta del gas, abbiamo il riscaldamento autonomo e due volte all’anno la bolletta è, diciamo, corposa.
1 mese è dedicato all’assicurazione della casa ed alla manutenzione obbligatoria della caldaia.
12 mesi all’anno sono per il prestito del dentista, sfiga vuole che l’ho fatto proprio in piena crisi quando dicevano che non c’era.
1 mese è impegnato con il bollo auto ed il canone tv. L’auto mi serve perchè mi è capitato di dovermi muovere in piena notte per delle urgenze ed il canone l’ho dovuto pagare altrimenti Equitalia mi sequestrava la macchina. Cosa che non riescono a fare con i mafiosi e gli evasori.
6 mesi sono dedicati alla bolletta del telefono, 2 cellulari, internet. Qui, a volere fare i pignoli, è dove sono riuscito a risparmiare nel senso che telefono ogni sei mesi lamentandomi e sono riuscito ad avere sempre qualche sconto, nel complesso rispetto a quando li gestivamo da cani sciolti ho abbassato i costi.
12 mesi di Sky e qui apro una parentesi. E’ l’unico hobby televisivo che ho, calcio,  sport, documentari, trasmissioni di informazione, tecnologia, natura, mare e cucina. Il pacchetto dei film l’ho tolto questo mese perchè non ne guardo uno, sono tutti o quasi americani e tra sparatorie, inseguimenti e pseudo umani mi hanno rotto le palle. Chiarisco che io come appassionato di cinema sono fermo ad Amarcord, C’era una volta in America, Il Padrino parte I,II,III, i film in bianco e nero e quelli classici italiani sino a Troisi e Verdone. Ma non  li fanno mai, per un film decente ce ne sono 99 delle ragazzine americane uno più demente dell’altro.
Ma è un problema mio, non capisco questo genere di film, dato che piacciono a tanti quello fuori sono io. Comunque l’ho tolto.
1 mese è dedicato all’ Ici per 2. Una sarà sulla prima casa cambiando nome, l’altra è su un terreno edificabile al paese di mio nonno che ho ereditato insieme ad un pullman di parenti più o meno stretti.
Lascio fuori le bollette ordinarie, abbordabili, i ticket sanitari che l’hanno scorso per problemi vari dovuti all’età hanno toccato circa 500 euro. La spesa per i pasti perchè pare che per sopravvivere si debba mangiare, il gasolio per la macchina, varie ed eventuali come quella volta che ho bucato una ruota e mi hanno fatto pagare la riparazione 15 euro invece che 10 ed il vero punto dolente che dovrei tagliare ma non ci riesco, il fumo.
Fumiamo tutti e due, adesso non fatemi la predica, la salute ecc.ecc. Sappiamo tutto ma è l’unico vero vizio che abbiamo, per via del colesterolo ho eliminato il vino e la grappa di più non posso altrimenti tanto vale che mi tagli le vene o mi butti da un ponte.
Ho lasciato fuori anche le vacanze perchè, da quando sono in pensione, sono in simil vacanza, leggo di più, smanetto con il computer, faccio da mangiare e passo il folletto come nessuno mai.
Se escludiamo gli impegni economici che scadono mensilmente ne rimangono 8 su 12 dove le spese fisse sono rilevanti e non avanzi niente, spesso utilizzi il fido che mi è rimasto da quando avevo il mutuo e lavoravo.
Ora so benissimo che c’è chi sta peggio di me, ci mancherebbe, come so che chi vive in città come me ha più spese fisse di chi è in campagna, ha qualche gallina e magari l’orto. Ho la certezza che Monti non mi leggerà e, se lo facesse, non farebbe una piega perchè io non sono una banca, uno speculatore, anzi sono un fornitore di ossigeno per le banche che respirano il mio.
Il mio è un tipico esempio di caduta libera verso i sacrifici imposti dal regime economico, non dico che sono entrato nella fascia dei disperati ma, se hanno pazienza un attimo, in due anni li prendo.
Dovrei cospargermi il capo di cenere ed andare ad un corso di sopravvivenza da qualche pensionato alla minima che non ha nemmeno la macchina ed una pensione da vergogna, uno di quelli che riesce a vivere con una lampadina sola e la accende quando è costretto a muoversi a tentoni. Avrebbe molte cose da insegnarmi, qualche ricetta da passarmi, ed al quale affiderei la conduzione dello Stato certo che sarebbe in grado di eliminare gli sprechi in tre mesi.
Detto tutto questo, leggo che Calearo non va in parlamento ma non si dimette perchè con lo stipendio di parlamentare si paga il mutuo ed è qui che mi rendo conto che sono sulla strada di chiedere un altro prestito alla banca, ai pensionati li danno e ci mettono l’assicurazione nel caso che schiattiamo, e comprare un bel Kalasnikov e relative munizioni perchè è giunto il momento di fare una bella pulizia di parassiti, speculatori, banche, politici, evasori e tutti quei maledetti che ci hanno ridotto in queste condizioni.
Se riuscissi a fane fuori qualche migliaio potrei andare in tribunale anch’io e mostrarmi dispiaciuto, come Tanzi che pentito di quello che ha fatto non trova più pace. E’ persino dimagrito e non sta bene.
Io sarei in galera ma felice, almeno avrei provato a fare giustizia, quella giustizia, quella equità che nessun governo è riuscito a garantirmi perchè nessun governo ha mai rispettato la nostra Costituzione là dove dice che ognuno deve dare secondo le proprie possibilità.
Qui, a dare, sono sempre quelli perchè se li prendono per decreto.
Non ditemi che sono un terrorista o una carogna che non rispetta l’umanità, non sono nemmeno un bandito, un rapinatore di villette, i banditi, i delinquenti, i rapinatori, sono quelli come Calearo, la Pivetti e tutta la feccia della politica ladrona ed attaccata alla mangiatoia come i leghisti. I banditi sono i vari Monti, la finanza parassita, i capitalisti sfruttatori, gli evasori e la malavita organizzata.
Io sono la Giustizia, il cittadino onesto, se avessi il coraggio di usare il Kalasnikov, altrimenti sono un suddito complice e devo stare zitto.
Come la maggior parte degli italiani, non so se fanno più schifo loro o faccio più schifo io che non ho il coraggio di dar fuori di testa davanti ad un regime che è peggiore del fascismo e ci spreme come limoni togliendo il futuro ai nostri giovani.
Ci vuole una nuova liberazione, una rivoluzione sul tipo di quella francese che ripulisca la nuova nobiltà rappresentata dalla borghesia parassita, dagli evasori, dalle associazioni a delinquere a partire da quelli in parlamento.
Altrimenti è un tirare a campare, si salvi chi può, senza nessuna dignità di cittadini consapevoli.
La pace sociale di cui blaterano da Napolitano in giù è solo una, grande, presa per il culo.
Come il mio post, altrimenti prima delle 11 ho i carabinieri in casa. Diciamo che ho scherzato, ma nemmeno tanto.

Annunci

8 Risposte

  1. Condivido tutto… il kalashnikov, magari no,perchè il carabiniere 12 non venga da me. Secondo me dici tutto in questa frase:il canone l’ho dovuto pagare altrimenti Equitalia mi sequestrava la macchina. Cosa che non riescono a fare con i mafiosi e gli evasori.

  2. […] chiudo alla pari o avanzo qualcosa ed ho scoperto delle cose… Continua a leggere la notizia: Ho fatto uno studio, approfondito, sul mio bilancio famigliare e la conclusione è che il duo Berlus… Fonte: […]

  3. sai dove fanno prestiti per comperare il Kalashikov e tante munizioni.

  4. La svuotano prima.

  5. Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: