Se non altro apprezzo l’onestà di Passera: siamo in piena recessione. C’è solo un problema, che io e molti altri lo siamo da 4 anni. Più o meno.


Sono finiti i tempi in cui il bandito piduista ci diceva che la crisi era superata, che era tutta nella nostra testa, ci invitava a spendere ed infatti molti hanno fatto le rate che adesso non possono pagare.
Conosco gente che paga ancora le rate della macchina e va in tram perchè ha avuto un incidente e non ha i soldi per ripararla, o paga le rate della macchina o quelle della riparazione, o giò o l’oltro, come dicono nelle valli.
O una o l’altra.
Comunque sia trasparenza, onestà o quant’altro, ci stanno sempre prendendo per i fondelli con le manovre, le contromanovre, la campagna pubblicitaria per la prossima finanziaria e la solita scusa: ce lo chiede l’Ocse e l’Europa.
Ma quanto chiede quest’Europa, è più ingorda delle orgettine, ha la gola più profonda della Ruby e della Nicole.
Monti poi sta diventando una macchietta, finge di essere equo, fa il moralista, bacchetta la politica ma, come la peggiore politica parassita, bastona sempre gli stessi e con predica annessa: è per il vostro bene, gli italiani sono con me e non con i politici.
Caro Mario non fare il finto tonto con me, gli italiani che sono con te sono gli stessi che erano con Berlusconi, Casini e la protezione civile oltre ai soliti noti, evasori, ed investitori parassiti.
So che sia tu che il bandito partite da uno zoccolo duro che, mi dicono le statistiche, sia intorno al 10%.
Sono il 10% di italiani che hanno il 48% della ricchezza nazionale che dai governi liberali, che hanno anticipato il fascismo, sino ad oggi sono intonsi, nessuna patrimoniale li ha mai  contaminati. Prima erano i garndi proprietari terrieri, proprietari anche delle persone che vi abitavano all’interno, grandi industriali e la grande borghesia parassita, oggi sono le banche, gli investitori, i delocalizzatori e chi ne ha più ne metta. I soliti comunque.
A questi vanno aggiunti i mafiosi, camorristi, ‘ndrangheta la malavita generica e gli evasori ai quali, solo adesso, si finge di dare la caccia.
Come si dice, sacrificarne 100 per salvarne 10.000 e spazio ai più furbi.
Sta di fatto che la sostanza è questa, bastonare sempre nella stessa direzione, tra te ed il piduista c’è una sola differenza di lui sapevamo che va a puttane, e tu vai a messa con la moglie ma non perdete un appuntamento che sia uno, quando si tratta di bastonare pensionati, precari, disoccupati e lavoratori usate lo stesso bastone , la stessa prosopopea e la stessa presunzione.
Siete della stessa pasta capitalista parassitaria, fiancheggiatori delle banche che hanno avuto miliardi a costo zero dall’Europa e li usano per investire e fare profitti invece che aiutare l’economia produttiva.
Che ci siano o no nani e ballerine sempre lo stesso regime.

About these ads

2 Risposte

  1. [...] e va in tram perchè ha avuto un incidente e non ha i… Continua a leggere la notizia: Se non altro apprezzo l’onestà di Passera: siamo in piena recessione. C’è solo un prob… Fonte: [...]

  2. Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: