Monti tenga il suo, sottile, umorismo per quando parla al Senato o alla Camera, non provi a prendere in giro i lavoratori. Monti: “Scelte difficili ma necessarie, riforma equa e incisiva”


Oppure il professore deve ritornare a scuola e ripassare l’italiano, in modo particolare il significato della parola equa.
Di equo nei suoi decreti, o leggi, presentate sino adesso non c’è niente per il semplice fatto che il trattamento riservato ai pensionati ed ai lavoratori è totalmente diverso da quello riservato alla liberalizzazioni, ai grandi patrimoni, ai petrolieri, senza dimenticare l’Ici per la chiesa che è una autentica farsa.
Ai pensionati ed ai lavoratori ha detto prendere o lasciare, alle lobbies ed ai grandi parassiti ha detto ditemi cosa devo fare ed i tassisti gliel’hanno detto forte e chiaro. Lui ha eseguito.
Per quanto riguarda l’incisività delle sue manovre devo dargli atto che ha usato l’accetta, è stato molto incisivo con i pensionati ed i lavoratori là dove nemmeno la P2 era riuscita nell’intento.
Credevo di avere visto il peggio con il governo del piduista nell’ultimo ventennio, o quasi, ma non avevo ancora conosciuto gli uomini e le donne della Goldman Sachs, gli economisti all’opera per conto delle banche e del capitalismo finanziario parassita.
Devo dire che costoro hanno un fascino particolare se Bersani arriva a dire: reggere e correggere il governo, più che un impegno o un obiettivo sembra un incitamento a chiagnere e fottere, come dicono a Napoli.
Mi sono stancato di fare post di critica al governo delle banche, sempre le solite cose tanto evidenti da sembrare trasparenti, ho voluto scrivere questo perchè l’umorismo di Monti non mi è piaciuto per niente, non mi ha fatto ridere e lo trovo offensivo per pensionati, disoccupati, precari e lavoratori.
Insomma, Monti che parla di manovra equa è una indecenza come il Family Day in difesa della famiglia cattolica, dove nel palco a fare pacchiano umorismo sulla famiglia per la gioia dei vescovi, c’erano divorziati, pedofili, puttanieri e sotto ad ascoltarli concubine, prostitute escort e gigolò.
Più che il family day sembrava un puttanaio, tonache comprese.
Sono uno degno dell’altro, le ragioni sono diverse ma la sostanza è la stessa.
Impresentabili, sia il dicitore di barzellette che il fine umorista.

Annunci

2 Risposte

  1. […] ai grandi patrimoni, ai petrolieri, senza dimenticare l’Ici… Continua a leggere la notizia: Monti tenga il suo, sottile, umorismo per quando parla al Senato o alla Camera, non provi a prendere… Fonte: […]

  2. Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: