Ve lo immaginate il salumiere, il meccanico, senza il bollino blu? Mentre a poche centinaia di metri un suo collega l’ha esposto in bella vista.


Il bollino blu dell’onestà sarebba una rivoluzione, devo dare atto che su un punto Confcommercio e Confesercenti hanno ragione, deve valere per tutti, non solo per i commercianti.
Ve lo immaginate voi il meccanico senza bollino, quello che fa una ricevuta fiscale su tre convincendo il cliente che il tutto è nel suo interesse senza nessuna garanzia sul lavoro svolto?
E’ il mio settore, lo conosco benissimo, c’è gente che si è comprata appartamenti, ha mandato all’università i figli e si è fatto pure la villa al paese. In genere hanno difficoltà con la lingua italiana ma in matematica sono geniali e quando aprono il cassetto alla sera sanno quanto è nero e quanto è regolare.
Programmano gli acquisti per fare il nero e se sono autorizzati da qualche marchio l’intervento in garanzia è un fastidio perchè è tutto doverosamente alla luce del sole.
Ovvio che non sono tutti cos’ì, ma buonaparte.
Detto questo ognuno di noi potrebbe scegliere da quale salumiere  andare, a quale carrozziere affidare la nostra riparazione, quale idraulico chiamare per un intervento in casa nostra ed osservare chi entra dal commerciante, artigiano, senza bollino in quanto complice, consapevole o no, della sua evasione fiscale.
I consumatori del Codacons  considerano una sciocchezza il bollino blu dell’onestà, creerebbe un grave pregiudizio per quei commercianti non bollino dotati e vorrei vedere che fosse il contrario è come scrivere nella carta di identità: evasore fiscale.
Credo che finirà nel nulla e penso che sarebbe più che sufficiente per combattere l’evasione che la Guardia di Finanza si facesse vedere due volte all’anno senza preavviso svuotare gli uffici da chi non è occupato in indagini particolari e complesse e riempire le strade, come dovrebbero fare i Vigili Urbani.
Staremo a vedere, se c’è una cosa dove i cinesi si sono integrati immediatamente, pur avendo problemi con la lingua, è nel non emettere lo scontrino, penso che per alcuni di loro il rotolino di carta del registratore di cassa duri sei mesi, il nastrino dell’inchiostro ga in tempo a seccare tra uno scontrino e l’altro.
Io ho smesso di prendere la pizza da Antonio, il cinese vicino a casa mia, è buona ma non mi ha mai dato lo scontrino nemmeno quando l’ho chiesto. Non ci sono più andato.Diciamo che il bollino blu eviterebbe polemiche, richieste imbarazzanti a commercianti che conosciamo da tempo e che magari sono amiche delle nostre mogli.
Non facciamo finta che queste cose succedano solo agli altri.
Bollino o non bollino è la Guardia di Finanza che dovrebbe essere più presente nel territorio, se pensiamo alla caserma di Cortina che non ha mai scoperto niente in trent’anni ed hanno dovuto arrivare da Padova per far aumentare gli incassi del 400% troviamo la risposta a tutto, è molto più semplice di quello che si pensa far pagare le tasse a tutti. Basterebbe che le autorità preposte facessero il proprio lavoro con serietà e onestamente.

Annunci

3 Risposte

  1. […] nel suo interesse senza nessuna garanzia sul lavoro svolto?… Continua a leggere la notizia: Ve lo immaginate il salumiere, il meccanico, senza il bollino blu? Mentre a poche centinaia di metri… Fonte: […]

  2. serve un grande impegno per stanare gli evasori, sono tantissimi. bisogna trovare metodi efficaci , severi e retroattivi per far recuperare dei sacrifici coloro che hanno sempre pagato tutte le tasse , perche’ il fenomeno c’e’ da parecchio tempo.VADO AL MARE , IL PIADINARO CON IL ROLEX NON MI FA LO SCONTRINO, TRE DISCOTECHE (ANCHE CON PARCHEGGI RISERVATI ALLE PORSCHE) NON HANNO MAI FATTO SCONTRINI NEGLI ANNI (MORO, BALUARDO, PAUL – DAL 2012 LI FANNO , E PRIMA ?) , BAR ALLa MODA IDEM ( DAL 2012 LI FANNO , E PRIMA ?) , MOLTE PICCOLE AZIENDE CHE FANNO NERO (E’ un vanto riuscire a farlo), sequestrare ville e appartamenti e metterli all’asta . identificare i figli che hanno potuto andare all’universita’ a spese di coloro che hanno pagato le tasse, non paghi le tasse, non devi usufrire dei servizi pubblici , cosi ci pensi due volte .

    • La penso come te, niente multe, trattative, sequestrare i beni, case, terreni, conti in banca.
      E’ l’unico deterrente, i condoni e le multe non servono, sono ladri e come tali vanno trattati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: