La Fornero: Lo spread è sceso per merito della riforma delle pensioni. Sono tentato a crederle. I parassiti investitori, con il risparmio della patrimoniale, si sono lanciati nella, solita, speculazione.


E’ ormai provato che, anche i professori, hanno studiato tanto per niente, o meglio, sono talmente imbevuti di capitalismo finanziario e parassita che non si rendono conto di quello che dicono.
Purtroppo, a loro vantaggio, c’è il fatto che nemmeno la massa se ne rende conto.
Ovvio che la massa non è laureata, non è formata da professori di economia capitalistica spinta, molti hanno lavorato per decenni in fabbrica e non hanno ancora capito niente, nel senso che non conta solo lo stipendio ma anche come viene gestito un rapporto di lavoro, in modo democratico e costituzionale oppure no.
Certo non si può sperare  che i titoli di stato vengano acquistati dai precari, i giovani e meno giovani disoccupati, i cassaintegrati o i pensionati e quindi, se li massacri, ne guadagna il mercato perchè, massacrando loro, puoi risparmiati di fare una patrimoniale ed i ricchi famosi, ma in modo particolare quelli anonimi, possono investire in titoli di Stato e non nella produzione.
Così non hanno nemmeno il fastidio dei contratti, dei sindacati e dei diritti da rispettare. Molto meglio che aprire un fabbrica a meno che non la delocalizzi dove c’è qualcuno talmente disperato da essere disposto a tutto pur di avere un introito.
Lo stagno, il liquido amniotico nel quale è immerso il cervello dei professori è solo ed esclusivamente quello con il Dna del capitalismo finanziario parassita, speculatore.
Per loro è nella logica colpire la massa ed accarezzare i grandi patrimoni perchè è questo che fa il capitalismo da quando è nato.
Se non trova l’accordo con i sindacati, qui è meglio spiegarsi bene, se l’impiccato non accetta di mettersi il cappio al collo da solo, per mantenere la pace sociale e la pancia piena ai parassiti, il treno andrà avanti da solo. Altra frase del ministro Fornero, senza nemmeno un singhiozzo questa volta.
Una tattica spregiudicata che sfida volutamente la massa proletaria per provocare una rivolta, evidentemente il progetto è organizzato da tempo e si sono cautelati, nel caso scoppiasse, la rivolta, avrà un’uscita a senso unico e, precisamente, a destra.
I segnali ci sono, tra i più indignati ci sono gruppi di destra estrema e cani sciolti, l’antipolitica fa il resto con il populismo che confonde, qui cito la chiesa, il peccato con il peccatore la giusta miscela alla quale dare la miccia per far scoppiare la rivolta sociale.
Loro sono già pronti, il treno andrà avanti da solo con i carri bestiame come quelli che andavano a Dachau, il governo dei professori è alla guida fermo e deciso in attesa che scoppi la scintilla della rivolta e sarà in quel momento che i rivoltosi, chiamarli rivoluzionari non si può perchè non hanno un progetto, si lanceranno all’assalto del treno e loro chiuderanno le porte.
Terminata la rivolta il treno non si fermerà a Dachau o ad Auschwitz, fortunatamente, si fermerà nella stazione centrale del Regime, quella del capitalismo economico avanzato e parassita.
Ecco perchè non posso chiamare questa massa rivoluzionaria, non lo è, è una massa che farà la rivolta che vogliono i capitalisti, è una massa che mangerà il formaggio della provocazione dei professori e verrà catturata come un topo dal regime autoritario del capitalismo, lo sfruttamento intensivo e senza diritti. Ma il campionato di serie A sarà salvo, se fate i bravi anche quello di B.
Le scommesse potranno continuare.
Insomma, per come la vedo io, ci sarà una rivolta popolare terminata la quale saremo in pieno regime.
Come voleva il capitalismo finanziario parassita ed anche la P2.
Voi, pensatela come volete, certamente non ci sarà nè un aumento di democrazia nè il rispetto della Carta Costituzionale e nemmeno un duce, a metterci in divisa da carcerati ci penserà l’economia finanziaria speculatrice e parassita.
Tutti insieme appassionatamente, volenti o nolenti.
Non potremmo nemmeno scrivere nel blog: noi ve l’avevamo detto, non era un problema di economia l’art. 18, era un problema di democrazia.
Per questo lo scrivo adesso, forse non se ne accorgeranno e non verrà cancellato, i giovani potranno leggerlo se inciamperanno qui e gli daranno un’occhiata.

Annunci

7 Risposte

  1. […] non è laureata, non è formata da professori di economia… Continua a leggere la notizia: La Fornero: Lo spread è sceso per merito della riforma delle pensioni. Sono tentato a crederle. I p… Fonte: […]

  2. La Fornero, con le lacrime in “scarsella”, non ha nemmeno la più pallida idea che al di là ed al di fuori del mondo dorato nel quale vive lei e la sua famiglia, dove il precariato non esiste, esiste un altro mondo normale in cui non vivono i parassiti del suo rango e di quello del governo al quale appartiene.
    Se i disoccupati che hanno raggiunto il 31% della popolazione attiva fossero coscienti sino infondo dello sfruttamento economico ed etico-sociale al quale questo governo, erede del precedente, sta sottoponendo il Paese, sicuramente a quest’ora avrebbero bruciato Palazzo Chigi durante la riunione del Consiglio dei ministri, dopo avere sbarrato il portone per non farli uscire. O come ha suggerito una popolana greca ieri sera durante la trasmissione di “Servizio Pubblico” di Mochele Santoro,a quest’ora avrebbero bombardato sia Palazzo Chigi e sia i Pazzi del Parlamento. Io, personalmente, sono per un taglio netto, per la ghigliottina e spero , prima o poi, di vederla all’opera!

  3. soluzione a questi problemi: votare bene il prossimo anno per esempio LEGA NORD

  4. angelo classe 1952 dipendente pubblico.ma chi sono questi fascistoni (monti.la fornero.etcetc)ma chi li ha votati?li hanno messi questi partiti che ormai non sono degni di esistere,,,,,(in special modo il PD)ci stanno massacrando e loro apprezzano il governo monti..insieme a berlusconi casini—–etcetc…..almeno il pagliaccio berlusconi,casini ,confindustria ,e le banche stanno esaudendo i loro sogni….con monti..il Pd con la scusa del fallimento dello stato ha paura di perdere i loro stipendi e il loro tenorew di vita…mi fate schifo.vi odio .siete dei venduti…spero che il popolo si svegli e vi fara’ pagare tutto il male che state procurando…..ai pensionati .lavoratori.precari giovani etcetc…..

    • Il popolo doveva svegliarsi prima, non addormentarsi davanti alla televisione.
      La maggioranza degli italiani ci ha messo in queste condizioni votando questa gentaglia. A tutto questo si è aggiunta una crisi economica creata dalla finanza parassita ed un governo di destra è l’ideale per farci pagare i debiti, a noi. Palazzinari e banche sono protetti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: