La maggioranza di noi si chiede come sia possibile che si sia finiti schiavi del capitalismo finanziario parassita degli stati. Questo video, che non è prodotto da Carlo Marx in quanto non ha fatto in tempo ad usare la tecnologia moderna, lo spiega.


La maggioranza di noi si chiede come sia possibile che si sia finiti schiavi del capitalismo finanziario parassita degli stati.
Questo video, che non è prodotto da Carlo Marx in quanto non ha fatto in tempo ad usare la tecnologia moderna, spiega chiaramente come il capitalismo finanziario, le multinazionali ed i governi complici ci sfruttino e ci usino per i loro profitti e come, apparentemente in modo democratico, ci abbiano resi tutti schiavi.
Il debito è una invenzione, farci credere che sia una cosa reale serve al sistema per fare profitti sulla nostra pelle.
E’ un po’ lungo ma, data l’importanza del tema, andrebbe guardato, ascoltato attentamente, per poi riflette su chi siano i banditi del governo globale.
Se solo lo leggessero il 10% degli utenti Facebook si creerebbe il presupposto per una informazione di massa che illumini il popolino.
Io ci provo.
 

Annunci

7 Risposte

  1. […] ed i governi complici ci sfruttino e ci usino per i… Continua a leggere la notizia: La maggioranza di noi si chiede come sia possibile che si sia finiti schiavi del capitalismo finanzi… Fonte: […]

  2. E magari il popolino si illumini e cominci a capire. Allora si capirebbe che il capitalismo, come il comunismo, è fallito e bisogna trovare una nuova via per la società futura. Magari con una nuova distribuzione del reddito.

    • Filippo sono d’accordo ma con una differenza, se mi permetti. Il capitalismo è fallito ed è il figlio primogenito della nobiltà parassita spazzata via dalla rivoluzione francese. Il comunismo è un infante, rispetto ai secoli di domini di re, imperatori e Papi, diciamo che è fallito da bambino, ma una socialdemocrazia come si deve che governi l’economia e non viceversa, una politica che torni al ruolo per il quale era nata dai greci penso sia la soluzione migliore. Non deve governare il più potente ma la maggioranza e per la maggioranza che, da sempre, sono i poveri e gli sfruttati.

  3. Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  4. Bisogna cambiare il fattore K della formula che calcola il PIL di una dterminata epoca storica.
    Il fattore k è legato alal tecnolgia energetica/modello di sviluppo fatto salvo i fattori lavoro e prodotto impiegati in ingresso.
    K1=età della pietra(tecnologia pietra)
    K2= età ferro (tecnologia metallo)
    K3= età vapore (forza vapore tecnologia termica)
    K4= età petrolio/elettrica (forza cavalli turbine calore)
    K5= ??
    e’ un fattore moltiplicatore, quandoun periodos torico sfrutta la massimo il capitale e il lavoro impiegati ad un determinato K non cè più niente da fare, non si cresce più. C’è bisogno di inventare un nuova tecnologia che innesta una nuova rivoluzione industriale; come al scoperta del fuoco ha portato dal poerta al ferro, coem la scopertà del vapore dallìetà della forza manuale a quella delle macchine e dell’energia.

    • Se guardi il video sino in fondo ti accorgerai che l’era K5 è quella del capitalismo finanziario e parassita, non c’è niente da inventare, si deve imporre la democrazia e la politica deve governare l’economia e non viceversa, ovviamente lo deve fare nell’interesse della maggioranza povera e sfruttata.
      Oppure una nuova rivoluzione, con le ghigliottine.

  5. Aspetta Nat,
    lo scarto da K4 a K5 fra i diversi K lo fa la tecnologia non come si sfrutta il capitalismo ad un dato K tecnologico.
    Purtroppo quello che ci rovina è proprio lo sfruttare al limite del possibile il vecchio K4…ossia poichè non ci si concentra sullo scatto di nuove tecnologie (faccio un esempio: l’economia all’idrogeno o l’economia basata sulle energie rinnovabili non fossili/fissili).
    Lo sfruttamento (antieconomico) del limite K4 è proprio:
    “il capitalismo finanziario e parassita”.
    Perchè?
    Perchè abbiamo portato al limite la proiduzione di PIL della società industriale basata sul petrolio/gas. tanto è vero il fatto che per “spremere” pil aggiuntivo l’economia si è buttata sulla FINANZA PARASSITA e VIRTUALE. (Ad eun certo punto è stato più conveniente “cercare” profitto nei mercati finanziari che dentro i capannoni nelle fabbriche degli operai).
    Ho detto “cercato” perchè è una ricerca virtuale una partita di giro (caso parmalat ad esempio)

    Se rimaniamo fermi a sfruttare una vechcia tecnica/tecnologia energetica finiremo sempre più verso il capitralismo parassita.

    Mi spiego meglio dato fisso il K4(energia petrolio/gas) si ottimizzano questi fattori al massimo fino a che si raggiunge un punto di rottura dove non si ottiente più valore (negli stati PIL). Con il capitalismo finanziario parassita siamo già oltre questo punto: non si riesce più a creare valore dal lavoro/prodotto ma si cerca di spremere valore dai “giochi finanziari” che son virtuali e a somma totale negativa( ossia ad un certo punto lo devi pagare).
    vedi mutui subprime americani e la confisca di case di chi non riusciva pagarle.
    vedi il grande ricorso al credito delle carte di credito americane.
    Vedi la fuga di capitali in italia dalle fabbriche/aziende alla svizzera e lussemburgo..

    qui’ vengo al tuo punto: ossia che per fare uno scatto delle economie, delle nazioni, dei popoli, di noi tutti verso una scelta economica che non rimanga nelle mani dei soli che “vincono” in questo quadro di generale peridta di valore economico di sistema:

    si deve imporre la democrazia e la politica deve governare l’economia e non viceversa, ovviamente lo deve fare nell’interesse della maggioranza povera e sfruttata.

    Nb. si parla di decrescita felice anche perchè non c’è più crescita in questo K che ci ritroviamo. Cambaire K significa cambaire anche la struttura di potere DENTRO i vari spezzoni di società. Cambiare relazioni fra le parti economiche in campo…
    Salut!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: