Fanno talmente schifo che ci sembra bello persino Monti. Questo è il danno peggiore del fasciopiduisti e dei nazileghisti.


Non c’è situazione politica o economica che non dia lo spunto agli impresentabili per dire la loro.  Ogni volta riescono a stupire per come riescano a superare il limite della decenza stabilendo un nuovo record mondiale che credevi insuperabile.
Quello che è successo a Cortina non è clamoroso come operazione mediatica, spero non fine a se stessa, persino Visco il vampiro ministro delle finanze del governo Prodi l’ha giudicata così:

“Il blitz a Cortina? E’ stato solo uno show”

Ne spiega le ragioni e se non si leggono il titolo può sembrare fuorviante come i discorsi di Sasparri, Cicchitto,  e la fogna della verità la Santanchè o quella dell’ignoranza, la Gelmini.
“Il guaio di questa operazione a Cortina è che resta sospeso per aria perchè è in contraddizione con una linea che sembra andare da un’altra parte”, invece “bisogna creare le condizioni per avere una tracciabilità effettiva – aggiunge Visco in un’intervista alla Stampa – non come quella prevista nella manovra Monti.
In sostanza le operazioni come quelle di Cortina dovrebbero essere la regola non l’eccezione. La Guardia di Finanza dovrebbe passare le giornate a visitare negozi, aziende, officine, confrontare denuncie dei redditi con il tenore di vita, senza chiedere le fatture ed i documenti degli ultimi 10 anni basta controllare i movimenti dell’ultimo mese e, se ci sono anomalie, passare ad un controllo più articolato e profondo.
Negli anni 70 facevo il magazziniere in una concessionaria auto e tutti i clienti, officine meccaniche o elettrauti che fossero, oltre al fatturato regolare facevano gli scontrini quelli erano il nero.
Qui non discuto dei grandi evasori parassiti e delinquenti che nel tempo sono arrivati al governo, alla associazione a delinquere della P2 che arrivata ad esprimere, con la compiacenza degli italiani, persino il primo ministro più inquisito ed evasore degli ultimi 150 anni, sostenuto dalla banda di leghisti che ha battezzato lo Stato e le imposte con uno slogan di due parole: Roma ladrona con qualche ragione e 2000 torti.
Scrivo, riprendendo il discorso, di quelli che noi chiamiamo piccoli evasori, quelli che ormai fanno parte del quotidiano al punto che ci sembra una cosa normale.
L’azienda, la concessionaria, non evadeva nulla, casa madre fatturava anche lo spillo e noi vendevamo con fattura o scontrino, tutto registrato. Se non ricordo male c’era anche un obbligo da parte nostra di riconoscimento del cliente, dovevamo stabilire noi se era un soggetto Iva oppure no, avevano inventato il magazziniere di ricambi auto con le stellette da finanziere.
Difficile fare la morale ad un cliente che servi da anni e la cosa ci infastidiva parecchio, ci andava di mezzo anche l’azienda ed il suo fatturato se noi avessimo fatto i finanzieri avrebbero trovato un altro fornitore ed allora inventai un sistema per mettere a freno questo andazzo generale.
Prima di raccontarvi il sistema, semplicissimo, che ho inventato vorrei precisare che questi signori con gli scontrini hanno comprato appartamenti, fatto studiare i figli, organizzato economicamente i loro matrimoni, si sono fatti la villa al paese d’origine ma il capannone dell’officina no, quello l’hanno comprato con il mutuo e con i contributi delle associazioni di artigiani e commercianti. Tutto in regola.
Come dicevo il sistema utilizzato per il nero era quello dello scontrino, usufruivano dello stesso sconto praticato in fattura ma del lavoro eseguito al cliente, imbonito con il miraggio del risparmio, non ci sarebbe rimasta traccia nè del margine sul  ricambio e nè delle ore di manodopera. Qualcuno lo praticava in modo scientifico e sistematico, addirittura mandava l’amico ragioniere che gli teneva la contabilità in nero per non dare nell’occhio, perchè non aveva, ovviamente la tuta.
Faccio un inciso, se cambiavi la frizione ad un’auto sparivano dagli incassi almeno 400.000 lire se invece facevi un lavoro di carrozzeria la cifra era molto più elevata per il semplice fatto che la manodopera era predominante rispetto al ricambio, insomma se cambiavi un parafango l’evasione era almeno il doppio di quella per la frizione.
Ovvio che io parli del mio settore ma ce ne sono a migliaia dal dentista all’idraulico, dall’imbianchino al salumiere, dall’elettricista al tecnico della caldaia ed ognuno di voi può aggiungere la categoria che vuole a secondo della sua esperienza, diretta o indiretta.
Adesso vi racconto il sistema che avevo inventato per dare una mano al fisco, allo Stato e di conseguenza a noi cittadini perchè, contrariamente a quello che pensano i grillini, certi indignati ed i leghisti sino a prona contraria lo Stato siamo noi, i cittadini onesti e quelli disonesti che giocano all’anti Stato.
Spesso mi inventavo che una carrozzeria, una officina meccanica, era stata oggetto  di una visita da parte della Finanza, come la chiamavamo noi, bastava dire sottovoce al cliente: hai sentito che c’è in giro la Finanza? Pare che siano stati da X e che stiano facendo dei controlli. Immediatamente scattava la reazione la lista, che di solito era formata in due sezioni, la sezione A era: questo me lo metti in fattura, la sezione B: di questo mi fai lo scontrino.
Improvvisamente negli anni 70 si ripeteva il miracolo di Cortina senza che finisse sui giornali e senza che Cicchitto, la Santanchè o la Gelmini gridassero allo scandalo, avveniva la moltiplicazione del fatturato, altro che il miracolo dei pani e dei pesci, un miracolo vero e duraturo perchè la paura era così tanta che per due tre settimane si fatturava tutto e gli scontrini erano solo per i privati.
Capite adesso perchè Tremonti ed il piduista se ne fregavano dei dati ufficiali del pil, dello spread, dell’euro e di tutte quelle cose lì?
Lo spread  lo paghiamo, e lo pagheranno, i cittadini normali ed i contribuenti onesti, dal Pil manca almeno il 40% dell’economia sommersa che tiene in piedi l’Italia e fa da paciere sociale. Non dobbiamo dimenticare che evasori e malavita organizzata offrono un reddito, in nero, a migliaia di famiglie che se non lo avessero non saprebbero come campare o farebbero la rivoluzione.
Questo spiega perchè, nonostante una crisi economica così forte, la maggioranza degli italiani non abbia ancora dato l’assalto al palazzo, ai palazzi se preferite.
Non sono un ricercatore, uno specialista in statistiche, non ho una laurea nel settore ma il mio naso ed il mio istinto mi dice quanto segue:
il 10% degli italiani possiede il 50% della ricchezza del paese, il 40% ha un reddito fisso decente ed è la parte del Paese che insieme  ai pensionati ed ai dipendenti pubblici è messo sotto stress dalle tasse sempre più alte. E’ il famoso ceto medio che si sta impoverendo e quelli a reddito fisso, lavoratori e pensionati, che sembrano ammanettati al palo in attesa della fucilazione.
Un 10%, anche di più, è dedito alla malavita organizzata e quindi del Pil, dello Spread, della Borsa e di tutte quelle cose lì non gliene può fregare di meno, sanno come proteggere ed investire i loro guadagni illeciti e, quando sono in difficoltà, ci pensa il governo fasciopiduista e nazileghista ad aiutarli con condoni e scudi fiscali.
Capite perchè scrivo che allo schifo non c’è mai fine?
Dal nord al sud ci sono migliaia di famiglie che affittano la casa vacanza in nero, la barca per fare un giro nei laghi o in mare in nero, che danno da mangiare ai villeggianti, non dimentichiamo che si mangia anche quando siamo in vacanza, anche di più perchè si va al ristorante o in trattoria e chi ti rilascia una ricevuta, alludo ai commercianti onesti, è considerato un pirla.
Non si spiegherebbe altrimenti come potrebbero sopravvivere migliaia di cittadini dalla Valle D’Aosta all’ultima isola vicino all’Africa senza nessun reddito, anche perchè da almeno duemila anni non si è visto nessun nuovo Gesù Cristo che abbia moltiplicato i pani ed i pesci. Il compito è passato ai mafiosi, alla camorra, all’ndrangheta, quelli moltiplicano  gli affari e pagano la manovalanza malavitosa garantendo loro un reddito che lo Stato non garantisce. E’ vero anche che qualche migliaio di pensioni fasulle vengono elargite dalla politica locale e nazionale per garantirsi il voto e la rielezione.
Nel resto d’Europa, ameno negli Stati più seri, il pil è realmente il pil, la produzione dello Stato, l’evasione è quasi sconosciuta e , se ti beccano ad evadere, te la fanno pagare cara. E’ per questa ragione che sono intransigenti con noi, sanno che da noi il 40% dell’economia viaggia sotto traccia e senza balzelli fiscali e non hanno nessuna intenzione di soccorrerci per aiutarci a superare la difficoltà di reggere il debito pubblico, è un problema nostro come è un nostro problema far emergere l’economia sommersa, solo il giro di miliardi di mafia, camorra e ‘ndrangheta porterebbe il bilancio in pari in sei mesi.
Per questo hanno voluto Monti, vogliono Monti alla guida di un Paese ingovernabile. Certo sappiamo tutti che Monti rappresenta le banche i poteri forti contro i quali si scagliano, giustamente, gli indignati lo sappiamo anche noi non c’è bisogno che Grillo ci faccia la predica, ed allora perchè ho scritto nel titolo: fanno talmente schifo che ci sembra bello persino Monti?
Perchè esiste una destra sana, onesta, un capitalismo che rispetta le regole e paga le tasse, che da comunista  combatterò sempre perchè lo trovo iniquo e sfruttatore, ma esiste anche una destra parassita, piduista, di delinquenti che ha preso il potere negli ultimi 18 anni nel nostro Paese, salvo qualche parentesi di centrosinistra con maggioranze ridicole ed impotenti, con qualche impresentabile come Mastella, perchè la maggioranza degli italiani non ha capito che stavamo rovinandoci da soli e adesso il mondo ci presenta il conto.
Il governo fasciopiduista e nazileghista è nato ed ha prosperato contro lo Stato, contro i cittadini italiani, ha svuotato il cervello della maggioranza degli elettori  con la loro propaganda intensiva e mirata, la storia di Roma ladrona e l’elogio dell’evasione del primo ministro, l’evasore, i corruttore, che passerà alla storia insieme a Tremonti per i condoni, gli scudi fiscali, la depenalizzazione del reato di falso in bilancio e tutte le porcate che hanno commesso in questi anni, sia sul piano economico che sul piano giudiziario.
Almeno Berlusconi è sempre stato coerente, ha fatto la sua bella iscrizione alla P2, tessera N° 1816, una associazione segreta che aveva l’obiettivo della conquista del potere e della distruzione dello Stato democratico, della Costituzione , ha fondato il suo impero economico sui debiti e con l’appoggio delle banche, sono della stessa razza,  della corruzione a tutti i livelli.
Berlusconi è il Michael Corleone de Il Padrino parte III, quello che ha portato i profitti della famiglia mafiosa all’interno del Vaticano, una lavatrice di soldi illeciti e sporchi che, per ora, è rimasta insuperata. La banda della Magliana ne era al corrente da tempo.
Quindi, se noi di sinistra siamo costretti a vedere bello uno come Monti, non è perchè siamo rincoglioniti, non siamo indignati abbastanza e che l’alternativa è talmente schifosa, malavitosa, mafiosa ed orrenda che o abbiamo le forze per fare la rivoluzione oppure dobbiamo puntare su una destra meno compromessa, che rispetti le regole, che cerchi di fare dell’Italia un paese civile degno di stare in Europa.
Non so se ce la farà, è pur sempre sotto ricatto da ambe le parti, certamente non farà una politica di sinistra come piacerebbe a me, d’altronde Monti non è mai stato di sinistra, ma voi vedete in giro una opposizione forte ed organizzata in grado di ribaltare le cose?
Vi siete resi conto che nell’opposizione c’è chi gioca al tanto peggio tanto meglio come il movimento di Grillo e non solo, ci sono indignati fascisti ed estremisti che, diradato il polverone, scopriremo che stanno lavorando per la P2?
I più schifosi di tutti, sembrerebbe impossibile ma lo è, sono i leghisti che dopo 25 anni di propaganda contro la politica, i politici di Roma ladrona, sono diventati i peggiori di tutti. I leghisti sono una sintesi tra il peggior democristiano ed il peggior socialista, hanno incorporato il peggio della prima repubblica e fanno l’opposizione al medico che deve curare il moribondo che, loro, hanno ridotto in fin di vita.
Quelli di Berlusconi sono emigrati da tempo, ci sono voluti vent’anni ma ci sono arrivati anche loro, magari è stato il Trota l’eminenza grigia che li ha istruiti.

I soldi della Lega emigrano all’estero.

 

Annunci

5 Risposte

  1. Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. […] mediatica, spero non fine a se stessa, persino Visco il… Continua a leggere la notizia: Fanno talmente schifo che ci sembra bello persino Monti. Questo è il danno peggiore del fasciopidui… Fonte: […]

  3. Ciao Slasch e buona serata. Leggo in questa tua riflessione i motivi che mi hanno spinto a dichiarare, nel mio ultimo post, che il Monti è un “degno antagonista”. Infatti, non ci siamo affatto rincoglioniti! Ho il dente avvelenato con questo Capo del Governo e con i suoi ministri. Ma, e immagino che anche tu te lo sia chiesto, da quanto tempo non parlavamo più di “politica” e, quindi, dei problemi nostri ma dovevamo occuparci delle porcate che facevano quello che considero il più indegno tra i governi di questo Paese?

    Ho goduto come un tacchino ad ascoltare le “reazioni” di politici (si fa per dire) come la Santanché o il La Russa che commentavano la recente “visita” della finanza a Cortina. Spero non sia solo fumo negli occhi, tanto per farci digerire meglio la mazzata che ci hanno dato! Mi auguro che continuino perché, come hai ben rappresentato, questo è un Paese di piccoli e grandi delinquenti, arrivati perfino al governo del Paese. Chi soccombe a tutto questo, siamo solo noi.

    Quindi, ben venga contestare il Monti ma spero inizi a fare qualcosa di cui essere anche orgogliosi. Gli staremo con il fiato sul collo, stavolta devono essere gli “onesti” a prevalere, non può andare avanti così.

  4. belllo mi è piaciuto molto peccato che per molti di destra sia difficile capire che monti è di destra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: