Il compagno Calderoli critica la manovra, come me. Non tocca le banche e non c’è la patrimoniale per i milionari.L’ha detto al magnamento padano, dopo un fiasco de vin.


 Mi fa piacere che la lega , di lotta e di governo, faccia una opposizione feroce alla manovra del Governo Monti, non piace nemmeno a me e neanche a Bersani.
C’è una differenza però, Bersani ed io non siamo stati al governo negli ultimi 8 anni su 10, al governo c’erano i fasciopiduisti ed i nazileghisti e l’unica cosa che hanno fatto in oltre tre anni e mezzo è negare che la crisi avrebbe coinvolto l’Italia, oltre a salvare il bandito dai processi.
La crisi è un problema degli Usa dicevano, mentre l’utilizzatore finale di prostitute ed orgettine ci raccontava che la crisi era già alle nostre spalle, che i comunisti facevano solo disfattismo contro il governo e la nostra economia, impedendo ai giovani di andare a lavorare per comprarsi l’i-pad.
O la platea dei padani vicentini leghisti presenti alla riunione del governo padano erano già tutti ubriachi ed a pancia piena, la riunione si è tenuta in un ristorante, oppure sono più imbecilli di quello che pensavo.
Che era esagerato.
Non può il compagno Calderoli fare una affermazione del genere senza che nessuno gli chieda come abbia passato il tempo, almeno gli ultimi tre anni, mentre era a Roma ladrona a votare le leggi per proteggere il bandito senza preoccuparsi minimamente delle banche, dei grossi patrimoni, dei vari bertoladri amici del governo che hanno rubato di tutto e di più mentre il Paese andava in rovina i giovani non trovano un lavoro e chi lo trova è precario o a Partita Iva che poi fa lo stesso, senza protezione.
L’unico giovane al quale hanno garantito un posto protetto ed immeritato è il figliolo demente del grande capo, il Trota, al quale hanno garantito un posto nel Consiglio Regionale Lombardo al miserevole stipendio di 16.000 euro al mese, mai un imbecille è stato pagato tanto in nessuna parte del mondo.
Non so se l’analisi economica della manovra, orrenda, di Monti l’abbia fatta con le braghe corte e la faccia rubiconda dovuta al clinto, antico vino del Veneto, o al merlot, sicuramente ha mangiato polenta infarinata per arrivare a sparare, una volta tanto, una cosa giusta che detta da lui è passata per una enorme cazzata.
Dov’erano Bossi, Calderoli e Maroni dal 2008 ad oggi, cos’hanno fatto con il loro amico Tremonti oltre ad aprire per un giorno i ministeri distaccati alla Villa Reale di Monza, come mai non hanno tassato le transazioni finanziarie, messo la patrimoniale, perchè non hanno introdotto l’Ici per gli immobili della chiesa e si sono limitati a fare lo scudo fiscale per il rientro dei capitali degli evasori, mafiosi e banditi vari dall’estero con la modica imposta del 5% e garantendo l’immunità dal fisco e dalla guardia di finanza?
Adesso che non ha più la mangiatoia alza la voce, giusto come fanno gli ubriachi e se non avesse intorno altrettanti storditi che gridano secessione sarebbe da interdire per incapacità di intendere e di volere, ma sono troppi per due ambulanze.
Speriamo se li prenda la Svizzera, crisi o non crisi il pullman lo pagheremmo noi, almeno ce li togliamo dalle palle una volta per tutte.
Chissà se anche ieri era in braghe corte, con quello che beve per lui fa sempre caldo come a luglio.
Ci sarà qualcuno di normale che ha votato lega negli ultimi 25 anni, mi rivolgo a lui, o lei, vi rendete conto che vi stanno prendendo per il culo o no?
La domanda non vale per i leghisti di Adro o quelli di Cittadella, sappiamo già che sono irrecuperabili.  

Annunci

5 Risposte

  1. […] ed i nazileghisti e l’unica cosa che hanno fatto in… Continua a leggere la notizia: Il compagno Calderoli critica la manovra, come me. Non tocca le banche e non c’è la patrimoni… Fonte: […]

  2. Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  3. il commento del politico Calderoli (sigh) al discorso di fine anno del Presidente Napolitano fa subito capire quanto siano zotici e villani alcuni dei nostri politici, ma questo è un loro problema.
    Scandaloso è che gli organi di informazione danno enfasi a queste ridicole e gratuite esternazioni offensive oltre che per il Presidente, ma anche per la maggior parte degli Italiani che al loro Presidente riconoscono serietà e correttezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: