Lombardia, sanità pubblica, la migliore. 112,66 euro per esami del sangue. Non è sangue blu, sarebbe gratuito, è sangue proletario.


La salute viene prima di tutto, mi venderei la casa per avere garantita la salute dei miei familiari e amici, subito dopo viene la presa per il culo della sanità pubblica.
L’anno scorso ho speso 400 euro ma ho potuto calcolare solo i bancomat e la carta di credito, il contante no e non è un importo secondario, certamente nel 2011 supererò lo spread dell’Europa, Asia ed Usa messi insieme.
Intanto il tempo passa e le esigenze aumentano in maniera direttamente proporzionale all’età, di positivo c’è che ancora siamo qui a raccontarlo e non è poco.
A questo punto, visto che sono degli esami, spero solo che venga promossa altrimenti oltre alla beffa si aggiungerebbe il danno.
Mentre ero in attesa che l’operazione ticket e prelievo fosse compiuta, tra l’altro con una professionalità eccellente, mi sono guardato intorno e mi sembrava di essere alla Baggina, la famosa Casa di Riposo di Milano, la più giovane era una impiegata over 40, i dottori, bravissimi, erano più vecchi di me che fra un mese ne faccio 63.
Mi sono chiesto dove sta andando il nostro paese, quante badanti ci vorranno tra 10 anni e per quanto tempo i medici quasi ottuagenari reggeranno al lavoro da compiere.
Io non credo che un dottore di oltre 70 anni si svegli alle sei del mattino per bramosia di soldi, deve avere dentro una passione per il suo lavoro, per il servizio che rende ai suoi concittadini che è meritevole di elogio e rispetto, non sono baronie nullafacenti da 200 o 300 mila euro all’anno per i quali l’unico sforzo richiesto nella loro giornata lavorativa è alzare il culo dalla poltrona per andare a mangiare o quando arriva l’orario di chiusura.
Davanti ad una crisi che, fortunatamente per adesso, mi sfiora soltanto sto andando fuori di testa alle notizie di sprechi, ruberie, clientele, speculazioni, parassiti, vittime dell’incuria di tutti i tipi, mentre milioni di persone, in tutti i settori, si danno da fare come formichine.
Ho una gran voglia di mettere le forche nelle pubbliche piazze, andare a casa a prenderli uno per uno ed appenderli per le palle come il duce in Piazzale Loreto, per le donne basterebbero dei calci nel culo con scarponi da alpino a mò di fiori.
Se è la speculazione globale che sta mettendo in ginocchio tutto il pianeta la soluzione c’è, la speculazione è certamente in mano alle banche ed a tanti parassiti più o meno anonimi che fanno miliardi sulle disgrazie degli altri ed allora faccio una proposta ad Obama, Merkel, Sarkozy, Monti ed  al Gabibbo: svalutate i titoli fregatevene dello spread, dite chiaramente agli investitori speculatori e parassiti vi abbiamo preso per il culo, ci avete dato i soldi per specularci sopra e mandarci in rovina e noi non vi diamo indietro niente, azzeriamo il debito rendendolo carta straccia.
Tolto qualche pensionato che ha investito la sua liquidazione per cautelarsi e va garantito gli altri, facciamo chi ha investito dai 100.000 euro in su,  paghiamoli alla metà e chi ha investito dal milione di euro o di dollari in su non paghiamolo per niente.
Certamente non hanno bisogno dei titoli, bond o come cazzo si chiamano per comprare altre case, altri terreni, altre ville e men che meno per mangiare o far studiare figli e nipoti.
Ne hanno a sufficienza. 

Annunci

4 Risposte

  1. ciao carissimo
    sappi che ci sto per le forche, gli scarponi da alpino e l’azzeramento
    del debito…

  2. […] e non è un importo secondario, certamente nel 2011 supererò… Continua a leggere la notizia: Lombardia, sanità pubblica, la migliore. 112,66 euro per esami del sangue. Non è sangue blu, sareb… Fonte: […]

  3. […] ville e men che meno per mangiare o far studiare figli e nipoti. Ne hanno a sufficienza.Fonte: https://slasch16.wordpress.com/2011/11/23/lombardia-sanita-pubblica-la-migliore-11266-euro-per-esami-…  0 CommentiPuoi essere il primo a lasciare un commento.Lascia un commento Fare clic per […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: