Per tutti i moralisti a ore, dell’etica a senso unico, per il rispetto del piduista corruttore, che hanno criticato le manifestazioni ironiche ed i balli, le monetine, che hanno accolto le dimissioni del bandito, un bigino che rinfreschi la memoria.


Molti hanno stigmatizzato le manifestazioni di giubilo, i balli, i trenini e l’ironia con la quale la maggioranza degli italiani ha accolto la notizia delle dimissioni del premier, piduista, corruttore, evasore, utilizzatore finale di prostitute e di veline, pedofilo approfittatore di minorenni accompagnate dai genitori, con letizia, o dai suoi procacciatori di ragazze, Tarantini, Mora, Fede e Minetti, che gli hanno portato una minorenne a domicilio spacciandola per la nipotina di Mubarak, dandole della prostituta, per altro già dedita al mestiere e con precedenti documentati. Il moralismo a ore, l’etica a senso unico tipica dei pidiellini e della lega si è manifestata nel web, in Via del Plebiscito ed anche nel mio piccolo blog con un invito al rispetto della persona ed, in pratica, all’educazione. Per tutti questi smemorati a comando, per quelli che se una batte per strada è una puttana e se lo fa a Palazzo Grazioli, Villa Certosa o a villa San Martino è una brava ragazza o la nipotina di Mubarak, per quelli che ritengono la condanna per il furto, attraverso la corruzione di magistrati, la sentenza che condanna l’azienda del bandito corruttore al rimborso del maltolto a De Benedetti, per quelli che ritengono che la figlia del piduista abbia ragione a considerare la sentenza una rapina, considerazione dovuta al fatto che la figliola è peggio di lui sia moralmente che eticamente, pubblico qualche voto che ritraggono l’educazione, il rispetto e gli atteggiamenti che il centrodestra ha tenuto in occasione delle dimissioni del Prof. Prodi, che non è nè un piduista, nè un corruttore, come dimostrato dalla sentenza che ha condannato Marini a 10 anni per falso e diffamazione, e che dovrebbe essere allargata a Feltri, Belpietro e Sallusti  un bigino fotografico per un ripasso della memoria. Sono dei poveretti senza cervello e con un occhio solo, quello per vedere le sue televisioni ed i suoi servi che si sono venduti per qualche euro. Vergognatevi, abbiate la decenza di restare muti, non date il solito indecente spettacolo.

Ovvio che tra gli imbecilli non potesse mancare il più imbecille della Rai, Minzolini.
http://video.corriere.it/minzolini-brutta-pagina-contestazioni-berlusconi/b244728e-0e3a-11e1-a3df-26025bf830b6 

Annunci

4 Risposte

  1. […] di ragazze, Tarantini, Mora, Fede e Minetti, che gli… Continua a leggere la notizia: Per tutti i moralisti a ore, dell’etica a senso unico, per il rispetto del piduista corruttore… Fonte: […]

  2. I piagnoni amici e servi del berlusconismo hanno scarsa memoria oltre che scarso livello di civiltà.

  3. Tipico esempio di ribaltamento della realtà, i tre della calunnia sono tra parentesi, la tua ignoranza spaziale è in tutta evidenza.
    Spero che ti ti sta vicino ti assista, ne hai bisogno.Tipico nik da spammatore insulso.O da eroe fascista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: