I ristoranti sono pieni e per prendere l’aereo c’è la coda, specialmente all’aeroporto di Olbia. Solo i comunisti dicono che l’Italia è in crisi perchè odiano i benestanti e sono invidiosi.


Chi, girando per Milano, non ha avuto problemi a passeggiare sul marciapiede ostruito da file di persone in attesa di trovare un posto al ristorante?
I leghisti, era un venerdì, pensavano che fossero i mussulmani in attesa di entrare nella moschea ed hanno subito indetto una petizione per demolirla ed invece erano in fila per entrare in un ristorante.
Persino le panchine della zona limitrofa al ristorante erano occupate in attesa di mangiare i gamberoni e guardate in quali condizioni erano costretti a sedersi, uno sopra l’altro.
E poi, i comunisti, dicono che c’è la crisi.

Non parliamo poi degli aeroporti, quello di Olbia in particolare, che costringono i poveri milionari ad usare l’elicottero per superare la file di attesa.
Qui vediamo la ressa dei pastori sardi in attesa di andare in gita a Roma, erano talmente tanti che hanno creato problemi al traffico delle autorità al seguito del presidente del consiglio, e poi Tremonti va in giro per il mondo a dire che l’Italia è in crisi. Solo perchè è invidioso del Silvio nazionale e vuole discreditarlo.
Solo dopo alcune ore, dato l’intenso traffico di pastori e di disoccupati che partivano ed arrivavano all’aeroporto di Olbia, il volo di Stato che doveva riportare a Roma le puttane di stato, è riuscito a ripartire.
Qui vediamo alcune personalità, che erano state ai festini di Villa Certosa, che dopo una lunga attesa possono riprendere l’aereo di stato che le riporterà ad Arcore.
E poi, i comunisti, dicono che c’è la crisi.
Sono solo invidiosi, disfattisti, catastrofisti, il Milan va alla grande.

Annunci

3 Risposte

  1. I ristoranti sono pieni la crisi non c’è.. vi è solo di certo il BUNGAGNOCCOPOLI e derisione dell’intero POPOLO Italiano…ora non solo più conosciuto all’estero per mafia e mandolini maccheroni ma ” BUNGAGNOCCOSI ” !!!!
    IN ITALIA si rasenta l’affondamento meglio AUTOAFFONDAMENTO della nave Italia…la CRISI c’è ed AVANZA sempre di più a CONFERMA vi sono i sempre più moltiplicarsi di contratti lavoro PRECARI e DISOCCUPAZIONE FORZATA e che bisogna sempre ricordarlo i CONTRATTI PRECARI fanno non solo vedere al mondo la INSTABILITà e RISCHI agli investitori..i contratti PRECARI sono anche VIOLA LEGGI !!! In Italia con i contratti PRECARI si VIOLANO TANTE LEGGI T.U.S.L. antifortunistiche 626/94 81/2008 che vanno a RICADERE sui prodotti costruiti..made in Italy..venduti in Italia ed Internazionalmente mettendo a possibili RISCHIO altre persone altri lavoratori!!MORTI SUL LAVORO INFORTUNI vi sono anche per QUESTI MOTIVI di PESSIMO FARE con i contratti PRECARI ! E non solo ..nel PRECARIATO e DISOCCUPAZIONE FORZATA si VIOLANO nel contempo anche gli stessi ARTICOLI della COSTITUZIONE ITALIANA 1-4 e 36 e VIOLATI pure sono gli Articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo! Si prega la UE (Unione Europea) TRIBUNALE UE di intervenire su queste VIOLAZIONI PERPETUATE sui PRECARI ITALIANI dalle leggi 626/94 81/2008 alle violazioni della stessa Costituzione e Diritti universali dell’Uomo che il Popolo Italiano STA SUBENDO OBBLIGATORIAMENTE ricevendo DANNI PATRIMONIALI ED ESISTENZIALI CONTINUI che si convogliono in negativo anche sui propri FAMIGLIARI !
    Morando Sergio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: