Tra una disgrazia e l’altra finalmente una bella notizia, si è fatto una legge post mortem, per gli interessi delle sue aziende, il positivo è che morirà anche lui.


 Come tutti sappiamo il piduista evasore difensore dei valori della famiglia cattolica, mito ed esempio per cardinale e vescovi, ha due famiglie e 5 figli, due di primo letto e tre dal secondo.
Non si sa se il lettone di Putin abbia prodotto anche lui la sua parte, il depravato è piuttosto distratto può anche darsi che abbia qualche figlio illegittimo in giro.
Ma prima dell’amore per la famiglia vengono le aziende e dopo i vari loro per salvarlo dai processi si è pure fatto il lodo ad personam per impedire che i figli, una volta che a livella li ha liberati dal padre, si scannino per il controllo della roba e delle aziende.Marina, che è quella che più ha preso dal padre e che ha un cuore immenso, è capace di passare fratello e fratellastri nel tritacarne pur di non mollare il malloppo.
Non me ne frega niente dei particolari della legge, se siete interessati la potete trovare nel web, so solo che al posto della vecchia legittima, che metteva i figli sullo stesso piano, c’è la possibilità per il morituro di distribuire ad personam le quote ereditarie ai figli.
Tutto ciò per impedire ai figli di secondo letto di avere la maggioranza su quelli del primo, si tratta sempre della roba e delle aziende.
Dal mio punto di vista non cambia niente nel senso che invece di scannarsi dopo per l’eredità lo faranno adesso, perchè la legge è, spudoratamente, anti Veronica, ed anche lei ha i suoi avvocati.
Marina è tosta, ha un pelo che ha preso tutto dal padre ma, Barbara, non è per nulla la scema di famiglia. E tutti abbiamo dei figli.
Comunque devo fare i complimenti al piduista evasore corruttore puttaniere depravato pedofilo, una ne fa e cento ne pensa, se ci fosse un nobel del malaffare , dell’intrallazzo, della devianza etica e morale lo vincerebbe per tre anni di fila.
Devo ammettere che umanamente lurido come lui mai nessuno al mondo, non solo in Italia.
Raramente un essere umano ha fatto eticamente e moralmente così schifo.
Se ci fossero, di là, i famosi paradiso ed inferno Lucifero rischierebbe il posto o, al minimo, di essere corrotto dal piduista.
Ad ogni modo non c’è solo lui con i miliardi e può pure darsi che il giochino gli venga rotto, anche i milionari hanno un cuore, l’importante è che pensi alla morte, sperando che lo accontenti il più presto possibile.
Nemmeno con i figli riesce a comportarsi bene deve trovare il modo che si scannino tra di loro, che nasca una faida interna a suon di avvocati e diritti.
Alla fine di tutto questo noi, e la sua famiglia, ricorderemo solo le buone azioni che ha fatto in vita, come si fa con tutti quelli che se ne vanno per l’ultimo viaggio.
Da Sallusti a Belpietro, da Confalonieri a Feltri, da Ferrara e Capezzone , dal primo elettore di forza Italia all’ultimo oppositore, che mi prendo l’onore di essere, ricorderemo il suo gran cuore ed i milioni che ha speso per il Milan e quelli, ancora di più, che ha dato alle minorenni perchè non si prostituissero.
Forse le istituzioni apriranno una struttura per le vittime della prostituzione, del racket che lo domina, per sostenere le minorenni vittime dei delinquesti che le stuprano e le costringono a vendersi e lo dedicheranno a lui, al suo nome. Anche il Vaticano dovrebbe fare la sua parte, dopo Renatino, il bandito dell a banda della Magliana sepolto in una basilica Romana, potrebbe proporre una tomba in mezzo ai Papi e trasformare il mausoleo di Arcore in un santuario come quello di Padre Pio.
Dopotutto è un uomo che ha lasciato un segno indelebile nel nostro Paese  e si è distinto nella difesa dei valori morali, etici, religiosi della famiglia cattolica benedetta da Dio ed indivisibile.
Come diceva Baget Bozzo ciò che Dio ha unito l’uomo non può dividere, per questo gli hanno affidato la guida e l’organizzazione del Family Day, la più imponente manifestazione cattolica in difesa della famiglia.
Che nella sostanza la maggioranza degli organizzatori fossero divorziati o  avessero l’amante è un fattore marginale, contestualizzabile, l’importante è la forma.
E quella è venuta bene anche in televisione. 

Annunci

2 Risposte

  1. Ciao. Condivido anche le viergole di questo post!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: