E scaltro, le ragazze se le fa portare da Mora e Tarantini,alla corruzione ci pensa Previti e le manovre se le fa imporre dalla Ue. B., come utilizzatore finale, è sempre innocente.


 E’ una costante del suo modo di essere lui manovra, ma defilato.Le aziende le ha messe su con l’aiuto delle banche e dando in garanzia la villa che ha rapinato, insieme a Previti, alla marchesina Casati.
L’autorizzazione per trasmettere le sue tv in tutto il territorio nazionale in diretta, aggirando le norme in materia, l’ha avuta corrompendo Craxi con 50 miliardi ed i figli del cinghialone e tutte le prossime generazioni, grazie a lui, potranno vivere senza lavorare.
La Mondadori l’ha avuta corrompendo i giudici, poi ha corrotto i testimoni, Mills, si è costruito un partito con il supporto della mafia ed una maggioranza comprando deputati eletti in altri partiti.
Forse l’unica cosa che ha fatto in prima persona sono i figli, infatti la prima è peggio di lui poi l’influenza negativa del dna è andata a scemare, ma qualcosina è rimasta.
Anche le ragazze non le conquista in prima persona ma con promesse di impegno nelle sue tv o con l’aiuto di Saccà, non parliamo poi delle orgettine, a quelle ci pensava Mora a Milano e Tarantini a Roma, sfogava il suo ego da conquistatore con ammiratrici ad ore, pagate in migliaia di euro proporzionali alla loro impegno ed alla loro dedizione, ammirazione  ed al loro amore.
Più pagava e più aumentava la loro ammirazione e delle loro famiglie.
Qualcuno è arrivato a portargli la figlia minorenne a casa, consegna a domicilio, altre se le è fatte portare da Fede.
I suoi avvocati, forse il più geniale di tutti, Ghedini, ha trovato la formula magica convincente per tutti: lui è innocente da ogni accusa di induzione alla prostituzione, anche minorile, in quanto utilizzatore finale. Talmente convincente che ha convinto anche il Santo Padre, tutto il Vaticano cardinali e vescovi ed anche qualche prete.
La stessa tattica che usa con l’Unione Europea, Sarkozy e la Merkel si fanno delle risate ma lui li ha messi nel sacco, insieme a Bossi.
Infatti ci sono caduti in pieno.
L’ Ue ha dato tre giorni al bandito per presentare un serio progetto che serva alla ripresa altrimenti faremo una fine peggiore di quella della Grecia ma, in effetti il progetto l’ha suggerito lui: imponeteci una revisione delle pensioni.
E’ astuto, ha preso milioni di piccioni con una fava ai quali si vanno aggiungere la Merkel, Sarkozy e Bossi, assolutamente contrario a toccare le pensioni, compre se la mia.
Ma in tre giorni sarà costretto ad ingoiare anche questa, pare che Bossi i materia di ingoiare abbia superato le migliori orgettine del cesto, persino qualche consigliera regionale e qualche ministra, si sono impegnate parecchio ma, come l’Umberto, non lo fa nessuno.
Anche qui la chiave di tutto è dimostrare la sua innocenza rispetto alle promesse, firmate davanti al notaio Vespa, fatte agli italiani, alla lega ed al congresso di Scilipoti.
Alla negazione della crisi globale sino a quando non l’ha confermata tutta Europa ed allora giù con gli scudi fiscali per gli evasori, la benzina alle stelle, il massacro dei dipendenti pubblici, la distruzione della sanità, dei servizi e della scuola.
Ma lui è innocente, è solo l’utilizzatore finale, tutte queste manovre sono state imposte dall’Unione Europea e dalla crisi globale.
Lui, come giustamente dice Mavalà, è solo l’utilizzatore finale e la colpa di tutto il resto è di Previti, suo fratello, Mills, Mora, Tarantini, Fede, Sarkozy, il Giudice Metta, Craxi e tutti quelli che si sono fatti comprare.
Lui li ha solo utilizzati alla fine, dopo la corruzione e la concussione, come le puttane che gli portano a casa.
Lo volete capire o no che lui è innocente, non c’entra niente, è massacrato dalla giustizia ingiustamente perchè lui non è la cloaca di tutto questo schifo, lui è l’utilizzatore finale.
Al massimo andrebbe risarcito, poverino, altro che risarcire De Benedetti, che colpa ne ha lui se l’Italia è un paese di puttane che altri pagano per lui, a sua insaputa come Scajola, e di cui è solo l’utilizzatore finale, aggiungerei inconsapevole?
Ha ragione Ghedini a rispondere alle accuse dei suoi nemici della stampa, dell’informazione, della magistratura e dei cittadini indignati con la famosa parola magica, mavalà, sono tutti invidiosi e comunisti.Quando Ghedini va in tribunale a difendere l’innocente per antonomasia sulla sua testa compare sempre una nuvoletta, è Baget Bozzo Bozzo che dice: lui è l’unto dal Signore.
Infatti li ha fregati tutti, compresi la Merkel e Sarcozy che credono di imporre la manovra all’Italia ma invece fanno quello che voleva lui e si prenderanno le colpe.
Come Mora e Tarantini, con la benedizione di Mons. Fisichella. 

Annunci

6 Risposte

  1. […] le norme in materia, l’ha avuta corrompendo Craxi con… Continua a leggere la notizia: E scaltro, le ragazze se le fa portare da Mora e Tarantini,alla corruzione ci pensa Previti e le man… Fonte: […]

  2. La tua è vera cronaca…dall’Italia.

    L’unica cosa sulla quale dubito è che gli Italiani daranno la colpa alla Merkel e a Sarkozy per aver ridotto l’Italia alla rovina con l’aiuto dei leghisti ma anche degli alleati nei governi precedenti. Infatti dov’erano Fini e l’UDC nelle precedenti versioni di questo governo di ladri, corrotti e corruttori? Adesso si sono convertiti (forse non ancora tutti) perchè anche loro hanno visto la luce sulla via di Damasco. Fisichella non l’ha vista ancora e contestualizza.

    • Cordialdo io non ho nemmeno il dubbio, ho la certezza che gli italiani non daranno la colpa a Sarkozy ed alla Merkel, quello è l’aspetto satirico del post.

  3. E in tutto questo troiaio che hai magistralmente illustrato, l’opposizione continua a ripetere “deve dimettersi”, mio marito dieci minuti fa ha detto:

    “ma allora non hanno capito che devono andarsene tutti, ma proprio tutti, devono lasciare lo spazio ai giovani, non ai soliti vecchi”

    Ho appena sentito che l’UNESCO vuole salvare Pompei, ma lo vuole fare in prima persona in quanto non si fida dell’Italia…credi che siamo sulla buona strada per essere commissariati dall’Europa?

    E ancora, se l’UNESCO interviene in prima persona, significa che il ministero dei beni culturali può essere archiviato in verticale nel cesso?
    Buon pomeriggio Nat, saluta Mirè ;-))

    • Ciao Tina, io confido in un passo alla volta, cominciamo a mandar via lui. Anche perchè sono convinto che nessuno, a livello locale, blocchi i giovani e Milano ne è un esempio.
      Comunque sono chiacchiere a vuoto, non servono gli inviti, servono i numeri ed il mercato delle vacche è a suo favore.
      Ciao.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: