Bossi-Tosi, se l’Umberto vuole ripulire la lega dai fascisti gli resterebbe solo il Trota, solo perchè non conosce la storia.


 Bossi, con il linguaggio colorito che ci accomuna, ha commentato quanto dichiarato da Tosi a Radio24 con un perentorio: Tosi è uno stronzo, ha tirato dentro la lega un sacco di fascisti, cosa che non può essere sopportabile per molto.
Che Tosi fosse un ex picchiatore fascista lo sapevo anch’io che non faccio  il capo della lega e da prima che lo candidasse a sindaco di Verona, provincia nella quale sono nato anche se da oltre 50 anni abito a Milano. Per Verona, per il Veneto ho sempre un occhio di riguardo.
A parte il fatto che la reazione di Bossi in sè è da fascista di per sè, ma se volesse ripulire la lega dai fascisti, ex fascisti, nazisti come Borghezio, è grazie a lui che vi chiamo da anni nazileghisti, dai razzisti  gli rimarrebbe solo qualche semianalfabeta ed il Trota, ma solo per il fatto che non conosce la storia, la geografia, la matematica ed il resto. Si trova dove si trova solo perchè l’ha guidato il padre con il  triciclo con il manico dietro.
Lui è esperto solo di Play station e di affonda l’immigrato, un gioco di moda tra i giovani virgulti padani  che danno tre volte l’esame di maturità e che trovano un “lavoro” sicuro grazie al caudillo della lega che lo ha imposto nella lista regionale lombarda allo stesso modo con cui ha eletto il segretario della lega di Varese.
Intendiamoci le lotte intestine della lega non mi preoccupano per niente, attendo pazientemente che si disintegri da sola e sono contento che la decomposizione proceda abbastanza velocemente.
Forse avrò la fortuna di vedere il Trota costretto a cercarsi un lavoro e, date le sue riconosciute capacità, potrebbe aspirare ad  un posto in qualche autolavaggio,  dopo un corso intensivo sull’uso della pelle di daino di almeno tre mesi.
Un mio lettore, ieri, mi ha consigliato che lavare i vetri ai semafori sarebbe più adatto al genietto della famiglia Bossi, quello che quando si siede sui banchi della regione chiede ogni volta: oggi interrogano?
Reguzzoni, la caricatura del politico leghista che fa il capogruppo alla Camera, ha subito difeso il capo supremo che l’ha imposto nel ruolo di capogruppo,  per farci ridere con i sui interventi.
Il Trota, confermando le positive impressioni che abbiamo su di lui, ha detto: Per chi non è più d’accordo con noi, alludendo alla sua famiglia, ci sono mille altri partiti.
E’ talmente sveglio che non ha ancora capito che disintegrata la lega, o messo in minoranza il padre padrone, lui dovrà andare a lavorare, i 16.000 euro al mese garantiti dall’imposizione nella lista del padre, quasi ex, padrone .
Mi sa che lo vedremo veramente nei semafori a lavare i vetri, ma in camicia verde. 

Annunci

7 Risposte

  1. Mi sembra che la tua analisi sia del tutto esaustiva. Non mi resta che concordare con te e dirti che è stato anche divertente leggerti. Ciao

    • Ciao Cordialdo, dobbiamo tenerci sempre una parte di leggerezza ed ironia, come un buon bicchiere di vino o una grappa, altrimenti li grigio della situazione ci sommerge.

  2. Solo una nota che trascende la politica.
    A me il Trota fa un pò pena… dico sul serio.
    Un ragazzo tutto sommato giovane che si vede schiacciato evidentemente da un padre troppo ingombrante per lui.
    Fermo restando il principo che si appropria di uno stipendio che non trova nessuna ragione d’essere se non per evidente NEPOTISMO.
    Credo che il Trota sia cresciuto proprio in un brutto ambito famigliare e spero non ne paghi le conseguenze psicologiamente in futuro…
    —-
    SOno d’accrodo con quello che tu dici del Trota che è stato messo lì e spinto sempre dal padre.
    E’ proprio per questo che mi fa pena.
    Pensa cosa deve essere crescere e ricoprire quel ruolo in quella famiglia e in quel partito.

    Fermo restando che se potessi lo licenzierei domani mattina e lo toglierei dalla lega. E credo questo potrebbe fargli solo del bene..

    Fermo restando che resta uno scandalo quel posto, quell’indennità e quel non merito. E che bisognerebbe chiedere i danni alal famiglai bossi.

  3. Due conti 5anni sono 60 mesi per 16.000 uguale 960.000. Noveventosessantamila eur …..a qualcuno fa pena …questo signore.

  4. […] anch’io che non faccio  il capo della lega e da prima… Continua a leggere la notizia: Bossi-Tosi, se l’Umberto vuole ripulire la lega dai fascisti gli resterebbe solo il Trota, sol… Fonte: […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: