Qualche esaltato, tra i più cretini, sabato ha distrutto una statua della Madonna a Roma. Indignazione generale.


 Io sono ateo, ho studiato dai preti, ma trovo giusta la protesta, l’indignazione del Vaticano e dei credenti tutti per l’atto vandalico che qualche imbecille ha compiuto durante la manifestazione di Roma, sfasciando la statua della Madonna.
Forse la religione ha tante colpe ma di certo non può averle una statua per quello che rappresenta.
Oltre al Vaticano però si sono indignati tanti altri che adesso vado ad elencare: libero, il giornale, il foglio, Tg1, Tg2, Tg4, Tg5, Studio Aperto, quello che fa vedere sempre mutande e tette, panorama per citare i maggiori.
Come vedete sono i giornali ed i telegiornali che sostengono il premier ed il suo alto esempio di vita etica e morale cattolica.
Sono gli stessi che non hanno mai trovato scandaloso che Berlusconi infili un crocifisso tra le tette della Minetti vestita da suora.
Quelli che, mi sembra di copiare Jannacci, hanno fatto la campagna per il Family Day guidato da un depravato puttaniere divorziato e pedofilo, tra la gioia dei vescovi e che, insieme alla lega ed alla padania hanno condotto una battaglia per esporre il crocifisso in tutte le scuole, i luoghi pubblici ed istituzionali e persino nei locali adibiti al bunga-bunga nelle ville del premier.
Un gesto blasfemo di profanazione che non ha alcun senso, commentano indignati. Non quelli della manifestazione, gli indignati a ore, quelli che fiancheggiano il depravato a capo del nostro governo.
Le puttane dell’informazione di regime, che appoggiano la P2 e contestualizzano, come mons. Fisichella, tutte le porcate del piduista e pure le bestemmie.
Ora mi viene da pensare che se i cretini che hanno abbattuto la statua della Madonna le avessero infilato un crocifisso tra le, sacre, tette non si sarebbe indignato nessuno, Vaticano compreso.
A meno che, gli indignati a comando, non avessero trovato disdicevole la trovata perchè la Madonna, in questione, non era vestita da suora come la Minetti.
In quel caso, come sappiamo tutti, sarebbe stato tutto normale, una goliardata all’interno di una festicciola da parte dell’unto dal signore. Lui può e senza indignare nessuno. 

Annunci

2 Risposte

  1. hai ragione, anche io avrei preferito che si indignassero tutti per gli aspetti blasfemi del berlusca. Comunque i simboli religiosi di tutte le religioni devono essere rispettati, anche le idee, ma vorrei che anche le religioni che non lo fanno, rispettassero le idee degli atei e dei liberi pensatori….ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: