Forse per i leghisti è un onore farsi prendere in giro da uno come Reguzzoni. Un falso che offende l’intelligenza umana, un opportunista disperato. Spudorato.


 Non so come andrà a finire, mentre scrivo è in corso la votazione e non nutro particolari illusioni, ma una frase di Reguzzoni durante le dichiarazioni di voto offende l’opposizione ed il leghisti stessi, sempre che se ne rendano conto.
Il secessionista ad intermittenza, fatto salva la poltrona, ha dichiarato quanto segue:
«Ieri e oggi l’opposizione ha dato uno spettacolo poco edificante di fronte al Paese. Noi della Lega, invece, siamo qui a dimostrare che non vogliamo perdere tempo. Essere assenti è un’offesa alla dignità delle istituzioni».
Lezioni di etica politica ed anche umana da Reguzzoni e da tutti i leghisti in maggioranza o con ministeri non sono accettabili, sono intollerabili e vanno rispedite al mittente.
Questa banda di delinquenti padani che pur di partecipare al banchetto e spartirsi il potere venderebbero anche la madre, rappresentano la parte più orrenda ed infelice, moralmente, della maggioranza.
Giurare sulla nostra Costituzione per una poltrona, un incarico qualsiasi che riempia loro la pancia li fa ragionare con l’intestino ed ogni dichiarazione che fanno è il risultato intestinale che si concentra in una stronzata.
Con il tricolore ci si puliscono il culo, con il fazzolettino verde nel taschino vanno in parlamento a difendere, dicono loro, gli interessi dei padani e della padania inesistente, non perdono occasione per mancare di rispetto all’unità d’Italia ed all’inno nazionale.
A Roma incassano, mangiano, ingrassano e a casa loro parlano di secessione, di federalismo, prendendo in giro i loro elettori che, evidentemente, sono masochisti.
Non rispettano nessuna delle istituzioni dello Stato italiano a partire dal Presidente della Repubblica per finire alla Giustizia, alla magistratura, uno dei tre poteri indipendenti che garantiscono la nostra democrazia.
Tutto esclusivamente per il potere e per le poltrone ed hanno la pretesa di insegnare, di proporre il rispetto della dignità delle istituzioni calpestate e vilipese in  ogni momento della loro misera vita da questi nazisti in camicia verde.
Non gli chiedo di vergognarsi, se avesse un minimo di dignità come persona dovrebbe suicidarsi per dare una ripulita al mondo.
Imbecille, ipocrita,falso ed opportunista. Questo è il leghista Reguzzoni, capogruppo alla camera della banda di ladroni di democrazia ed altro che pretendono di rappresentare il nord Italia.
Io sono del nord e se si azzardassero a mettere in atto le loro minacce non esiterei a rispondere a tono, con la stessa moneta, ripulendo il mio paese, il mio Stato da questa feccia immonda che lo inquina. 

Annunci

3 Risposte

  1. […] segue: «Ieri e oggi l’opposizione ha dato uno spettacolo… Continua a leggere la notizia: Forse per i leghisti è un onore farsi prendere in giro da uno come Reguzzoni. Un falso che offende … Fonte: https://slasch16.wordpress.comImmagine dell’articolo: You might like: Forse per i […]

  2. Un OT di ringraziamento ai Radicali ….

    • L’ho scritto su facebook, ho invitato Pannella, la prossima volta che fa lo sciopero della fame, di portarlo a termine così fa del bene a tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: