Come diceva il grande Toto’, tomo,tomo quatto,quatto, il corriere torna ai fasti di Franco Di Bella, iscritto alla P2.


Il corrierone non ha mai amato andare sopra le righe, preferisce stare sotto traccia, insinuare, fomentare il dubbio, insomma una strategia alla Andreotti.
Niente a che vedere con libero o il giornale, anche se ultimamente cerca di supportarli per bene, sempre con il suo stile.
Ha riesumato i cadaveri lasciando intendere che l’autopsia avrebbe rivelato chissa’ che cosa, riciclare le foto di 15 o 18 anni fa di Di Pietro equivale a fare l’autopsia ad un cadavere decomposto. L’importante e’ insinuare il dubbio, che ci sia pastetta tra i servizi segreti americano e mani pulite. In queste cose il corriere era un esempio durante la direzione Di Bella, lo stile inconfondibile della p2, lasciare intendere senza specificare.
Cosi’ fanno sembrare una cena nella caserma dei carabinieri come un incontro clandestino tra repubblicani della prima ora, i momenti non sono dei migliori Ciancimino continua a parlare e conferma voci gia’ sentite negli anni 90 e poi, al solito dimenticate.
Urge correre in aiuto al sistema, quando ci sono da fare queste cose il corriere e’ il primo della classe, ancora prima della P2, anche durante il fascismo la sua posizione era sempre defilata ma nel salone d’onore, quello del gran ballo.
Anche nelle piccole cose il corriere si distingue, anche quando fa articoli apparentemente di cornaca sociale, come il consumo dell’acqua.
Sapete che c’è in ballo la privatizzazione dell’acqua, chi sbraita da una parte, chi sbraita per gli amici che dovrenno passare le mazzette. Il corriere no, al corriere fanno articoli seri sugli sprechi, su quanta acqua va persa. Come questo:

Emergenza acqua
Il 30% non arriva ai rubinetti

Sprechi e giungla di tariffe: ma nelle società regna il pubblico di S. Rizzo

Vedete? non si critica il pubblico che spreca, insinua che domina il pubblico, se ci fosse il privato questa vergogna non esisterebbe.
L’articolo e’ messo giu’ molto bene, sembra bipartisan, critica ferocemente sia il pubblico che il privato, in attesa del privato buono, quello che ancora non c’è.
Intanto passa l’idea che l’acqua possa essere privatizzata, lo dice anche il corriere, che non e’ ne’ di destra ne’ di sinistra.
E’ con i potenti, con il potere e con confindustria ed ogni tanto da’ una mano a libero ed al giornale nello spargere il letame.
347896374_2a69ca7d81_o


7 Risposte

  1. In tanti paesi d’italia  l’acqua arriva……si..ma è sporca, inquinata, e rovina tutti gli elettrodomestici che necessitano di acqua…per non parlare poi che non si può usare nè per lavarsi, nè tantomento per cucinare.

    Ma questa è l’italia che cresce……

  2. …mi piacerebbe sapere per chi lavora il Corriere della Sera…ultimamente si è dimostrato particolarmente allineato e ligio.

    Insinua senza mai fornire gli elementi su cui riflettere; suggerisce anziché descrivere come ogni buon giornale dovrebbe fare.

    Non stupisce, pertanto, il fatto che il Corriere non venga più citato come fonte attendibile dagli altri quotidiani internazionali…

    O.

  3. A parte l pirla in moderazione che chissa le cazzate che ha da dire, esiste già una sentenza che ha dichiarato incostituzionale il discorso dell’acqua a gestione privati. E se non sbaglio domenica hanno già fatto vedere ad un programma in tv " presa diretta " lo stato dell’arte in materia di acqua.
    Inoltre a pavia/garlasco dove era già avviata la prima privatizzazione in assoluto italiana sono appunto stati costretti a ritornare alle posizioni di origine proprio in virtu’ di questa sentenza. infatti hanno cancellato i vari bandi di concorso in atto per poter gareggiare alla privatizzazione. ma intanto i giornali continuano a spingere queste tesi … non c’è piu’ nulla da rubare ?!?!? la prossia sarà l’aria andremo in giro con le bombole di ossigeno in spalla facendo il pieno
    ciao Nat

  4. La P2 fu riconosciuta dai magistrati come una normalissima associazione senza alcun fine eversivo.
    Ed è noto che i cosidetti "elenchi della P2" dati in pasto alla stampa erano stati taroccati da ignote mani. http://antikom.myblog.it/archive/2009/02/03/publio-fiori-tessera-p2-n-1878-travaglio-costretto-a-smentir.html.
    Esattamente come il video dell’ultima intervista di Borsellino…taroccato per avvalorare la tesi che Dell’Utri avesse contatti con i mafiosi.
    http://kontroinformazione.myblog.it/archive/2009/12/04/come-i-criminali-creano-prove-false-contro-dell-utri-e-berlu.html
    Oggi City, il quotidiano per il popolino di proprietà del rosso Corrierone, riportava pessime notizie per l’economia dell’Italia ; doveva rintuzzare le notizie dell’altroieri che venivano dal commissario europeo, che aveva affermato che la ripresa dell’economia italiana va meglio di quella di altri paesi europei.

    Ciao, ciao.

    Markus Antico

  5. Nel mio paese l’acqua si può pure bere….
    Io lo compro perchè mi piace frizzantina 😀

  6. Antikom sei un comico nato, quella del rosso corrierone me la segno.

  7. …il Corriere  rosso???? Ma dove l’hai trovata simile perla?? Un’ottima barzelletta….

    O.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: