il Drive in la famosa trasmissione anni 80


e’ la prima trasmissione televisiva, diretta emanazione della P2. da li’ e’ iniziato il declino mediatico.

Annunci

26 Risposte

  1. il primo rincoglionimento di massa, come voleva gelli.

  2. Sì, me la ricordo, purtroppo…

  3. fortunatamente questa penso di averla persa..

  4. concordo… leggere il “piano di rinascita democratica” e’ sempre piuttosto illuminante…

  5. la trasmissione che ha imposto la tv commeiciale in Italia è stato Dallas…
    Che, quanto a rincoglionimento ha battuto certamente Drive In

  6. Mirco, la prima trasmissione figlia diretta della P2, diretta al rincoglionimenti dei giovani, intere generazioni, e’ stata drive in. Sotto una certa eta’ si sentiva parlare solo e come al drive in.garantito, paninari e compagnia.

  7. Non era pieno di fanciulle molto generosamente dotate da madre natura? Altro non mi ricordo :))

  8. forse è stata la prima a mostrate tessta e culi in prima serata giusto?

  9. scusate è che non ho ancora mangiato ….volevo dire mostrare tette e culi…..

  10. no, molto di piu’. e’ la prima trasmissione che ha omologato, sul nulla, intere generazioni di giovani. Parlavano tutti un linguaggio uguale, li stessi slogan, il qualunquismo a piene mani e qualche tette, che ci vuole sempre. ma l’operazione e’ stata mentale, mirata, alla demenza che non e’ finita ancora adesso.

  11. Grande trasmissione Drive In.
    C’erano tonnellate di passerotte..Tinì Cansino, Lory Del Santo…Altri tempi..
    Soltanto Non è La Rai è equiparabile.

    Davide

  12. Io sono cresciuta a “happy days” e “drive in”…..
    Adesso si che tutto ha un senso….

  13. anche mio figlio, qui sopra, hai letto il suo commento?

  14. Giuro che non guardavo le passerotte slasch…..
    E non per invidia, madre natura è stata alquanto generosa con me…..
    Ma perchè sono etero :-))))

  15. Floris, non ho mai avuto dubbi su questo. assolutamente.

  16. e’ lui, che ricorda solo questo…

  17. all’epoca del Drive In ero bimba e tutti i bambini, ora grandi ricordano, solo le ragazze fast food e i loro micro costumini paiettati…. o meglio quello che da quello strabordava con abbondanza.

    Come tuo figlio, appunto, ricorda.

  18. Era anche divertente, però.

  19. era la sua forza ha tirato dentro tutti, con un sorriso. Come dietro al pifferaio magico, tutti allegri e festanti, felici. Il conto e’ arrivato dopo.adesso.

  20. E’ vero! L’ho sempre sostenuto! Stavamo tutti là, imbambolati davanti alel novità mediatiche e non ci accorgevamo come ci lavoravano ben bene intorno, dietro, davanti!

  21. Non facciamo della dietrologia. Non vedevo l’ora che arrivasse la serata del drive in per ridere. Prima ci fu soltanto Non stop, di simile. Ha aperto la porta a Zelig e a tutto il cabaret in tv. Le donne? Se vado in tv a mostrar le forme…è perché ho quello, spesso…e basta. Non difendiamo ad oltranza le Gregoraci di oggi e di ieri. Può essere che qualcuno l’abbia guardato anche per quello, ma ne dubito. C’è bisogno di vederle in tv? A me piaceva l’idea che erano tornate di moda le protuberanze anteriori, dopo un decennio di oblio, la qual cosa mi faceva essere ” di moda” :-))). C’è stato di peggio in tv, molto ma molto peggio. Io trovo disgustosi sia Lucignolo che le Iene, ad esempio, perché con la scusa del servizio senza censure si permettono liceità che il povero vecchio drive in non si permetteva. Il peggio che c’era era Lory Del Santo che fingeva di essere stupida. Quella donna invece è una freddissima geniale macchina per fare soldi senz’ombra di scrupolo alcuno.

  22. Mi spiace flaviablog……posso anche capire e condividere qualcosa della prima parte di quello che hai scritto…
    Ma su le Iene, mi spiace ma hai toppato….. è piu serio di un qualsiasi tg
    E fare un paragone tra Le iene e Drive in è come paragonare una Heinekein con un Guness….impossibile…
    (ovviamente è il mio personalissimo parere)

  23. ragazze, non metto in discussione tette e culi, siamo messi molto peggio adesso. ma l’omologazione del pensiero e del linguaggio che fece quella trasmissione. si sentivano le stesse battute, lo stesso modo di agire e di parlare in tutti un coinvolgimento globale di pensiero. l’emnbrione da dove e’ partito il pensiero unico della cdl.
    al di la’ della simpatia dei personaggi o delle battute, li’ e’ partita l’omologazione. questo e’ solo il mio pensiero.

  24. sono daccordo slasch…..
    proprio come “oggi” i ragazzi parlano come i comici di Zelig…..
    maròòòòòòòòòòò

  25. appunto e’ la continuita’ spacciata per ribellione o peggio ancora, satira.

  26. le solite discussioni da intellettuali di merda …il drive non si critica.io e la mia compagnia ne andavamo matti e non siamo diventati omologati pdl p2 ecc.alcuni sono diventati di sinistra alcuni di destra ognuno a la sua vita normale. voi intellettuali avete grossi problemi….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: