Come avete potuto affidarvi, per 18 anni, ad un imprenditore che ha fondato la sua fortuna sull’illegalità, la corruzione ed alle amicizie molto discutibili?


Passi per la malavita, gli evasori, gli utilizzatori finali di condoni e scudi fiscali, insomma la feccia della malavita e dell’imprenditoria italiana incapace e mafiosetta, comunque illegale, che vive di corruzione e mazzette, ma i cittadini comuni che lo hanno votato cosa ci hanno trovato in questo imprenditore piduista che se non fosse entrato in politica, in pieno conflitto di interessi, sarebbe fallito con le sue aziende ed i 7.000 miliardi di lire di debiti?
Cosa vi fa tatto pensare che fosse un bravo imprenditore uno che, insieme al suo amico sodale Marcello Dell’Utri, ritiene che un mafioso come Vittorio Mangano sia un eroe alla memoria?
Il cartellone di sei metri con scritto il bravo imprenditore che scende in campo per salvare l’Italia dai comunisti?
In 18 anni è riuscito a fare, dell’Italia, l’unica cosa che gli è riuscita nelle sue imprese, portarla sull’orlo del fallimento.
L’ha detto il suo amico Confalonieri che, se non fosse entrato in politica, avrebbero avuto un piede in galera e l’ufficiale giudiziario alla porta.
Come vi è passato per la mente che un elemento del genere che ha depenalizzato il falso in bilancio, che ha fatto l’elogio dell’evasione fiscale, che ha utilizzato tutti i paradisi fiscali del mondo per evadere il fisco, che ha corrotto magistrati per aggiudicarsi, truffando ed illegalmente, la Mondadori?
Persino i componenti del suo partito non li ha conquistati con un progetto politico, che non fosse quello della P2, infatti sono i suoi soci, avvocati, concubine, cortigiane del suo harem di Cologno Monzese, oltre a quelli acquistati e corrotti per tenere in vita un governo traballante come i vari Scilipoti dell’ultima ora.Quello che sta avvenendo in questi tempi è la naturale conseguenza di avere affidato la guida del paese ad un incapace che si distingue solo per quello che ha accumulato con le mazzette, a Craxi,
la corruzione di Guardia di Finanza e magistrati , comprandosi la lega che, da partito degli onesti contro Roma ladrona è diventato il partito dei venduti al servizio del bandito e dei suoi interessi.
Vi aspettavate un finale diverso?
Io no, e lo scrivo da anni, il flauto magico del puttaniere prestato alla politica ci porterà nel burrone.
E adesso ci siamo, vi buttate giù voi, che l’avete votato, o preferite che vi buttiamo giù noi.
Ditemelo, come dice  Gerry Scotti alle sue pensionate.

About these ads

12 Risposte

  1. Ritengo che gli elettori di b. (la minuscola è voluta) rientrino in 2 classi:

    -Persone anziane, che si rispecchiano nel personaggio di b. e filo-tg4
    -Persone come lui, indipendentemente dal livello culturale che sfocia
    comunque nello stesso risultato

  2. […] che se non fosse entrato in politica, in pieno conflitto di… Continua a leggere la notizia: Come avete potuto affidarvi, per 18 anni, ad un imprenditore che ha fondato la sua fortuna sull&#821… Fonte: […]

  3. c’e’ tanta di quella ignoranza in giro……….

  4. Credo che siamo stati in pochi, correndo seri rischi personali di ritorsione, a dirlo e scriverlo sui nostri blog o commentando quelli degli altri. Quel che è certo che la superficialità e l’ignoranza ha prevalso per i precedenti 18 anni ed ora spero che i più avveduti incomincino a riflettere ed a comprendere che razza di delinquente hanno coccolato e protetto dalla galera che si meritava e si merita.

  5. Devo ammettere che nel ’94 e nel ’96 l’ho votato, ho pensato che poteva essere meglio degli altri, in fondo non aveva bisogno di rubare.
    Poi ho capito…

  6. […] o preferite che vi buttiamo giù noi. Ditemelo, come dice  Gerry Scotti alle sue pensionate.Fonte: http://slasch16.wordpress.com/2011/11/10/come-avete-potuto-affidarvi-per-18-anni-ad-un-imprenditore-…  0 CommentiPuoi essere il primo a lasciare un commento.Lascia un commento Fare clic per […]

  7. […] o preferite che vi buttiamo giù noi. Ditemelo, come dice  Gerry Scotti alle sue pensionate.Fonte: http://slasch16.wordpress.com/2011/11/10/come-avete-potuto-affidarvi-per-18-anni-ad-un-imprenditore-…  0 CommentiPuoi essere il primo a lasciare un commento.Lascia un commento Fare clic per […]

  8. E’ stato sicuramente un campione nell’imbrogliare le carte (e nell’imbrogliare gli italiano, posso dirlo anche se forse loro si offendono?, più ingenui).
    E’ stato un campione nel tenere insieme la Lega ed il MSI (allora si chiamava così).
    Ma era chiaro che è entrato in politica SOLO ed UNICAMENTE per i suoi interessi, ed è questo che si dovrà imparare nel futuro (nostro e dei nostri figli): mai più permettere che possa diventare Presidente del Consiglio un individuo con un tale, evidente, macroscpico conflitto di interessi.
    Speriamo che l’Italia riesca a risollevarsi (anche se sarà un cammino lungo e difficoltoso).
    Bye

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: